Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Libro: Andrzei Wajda. Il cinema, il teatro, l'arte. Il nostro Giappone

Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Libro: Andrzei Wajda. Il cinema, il teatro, l'arte. Il nostro Giappone
autore

Massimo CausoSilvia Parlagreco

anno 2004
editore Lindau
collana Lindau
pagine 174
prezzo
30,00 €
Libro: Andrzei Wajda. Il cinema, il teatro, l'arte. Il nostro Giappone Introduzione
Andrzej Wajda (1926) è fra le figure più interessanti del secondo '900 polacco. Regista di teatro e di cinema, disegnatore, professore onorario ASP (Accademia delle Belle Arti di Cracovia), è stato presidente dell'Associazione dei cineasti polacchi e docente alla Scuola di Cinema di Lódz. Nel clima di rinnovamento che pervade l'Est europeo a metà degli anni'50, in Polonia sono autori quali Andrzej Wajda, Andrzej Munk, Wojciech Has e Jerzy Kawalerowicz a rapportarsi, attraverso il cinema (e, nel caso di Wajda, anche il teatro) in maniera problematica e originale con la realtà contemporanea. L'inquietudine esistenziale si trasforma in strumento per la comprensione della realtà sociale e l'analisi della storia. In Wajda la letteratura e le arti figurative, che in Polonia più che altrove non possono prescindere dal destino storico del paese, suggeriscono i simboli e diventano le chiavi di interpretazione del presente. A tratti fortemente interiorizzato, in altri contemplativo, il suo lavoro pone quasi sempre l'individuo al centro del dramma. La solitudine, l'incomprensione, l'incomunicabilità tra le generazioni, sono alcuni dei temi che ricorrono. Ma la sua opera è composita e contraddittoria, e il tentativo di catalogarla o riassumerla diventa rischiosamente riduttivo. Con l'abilità di un pittore di grandi tele dell'epopea nazionale, Wajda descrive quadri e situazioni storiche enfatiche e complesse; con la sottile percezione di un monaco Zen restringe la stessa immagine in un gesto, uno sguardo, un silenzio. Con la collaborazione di Mauro Corso e Francesca Fornari.
I più letti del sito
Ultimi Libri inseriti
Il potere dell'attore di I. Chubbuck
Drammi, sorrisi, bellezza di I. Moscati
Conversazioni su di me e tutto il resto di W. Allen, E. Lax
Il cinema breve. Da Walt Disney a David Bowie. di S. Arecco
Io, Charlotte Rampling di C. Rampling, C. Bataille
Scritti sul cinema di Y. Ozu
Idoli di F. Martinez
Storia del cinema horror italiano di G. Lupi
Filmavo da indipendente, solo e contro tutti di G. Brebbia
Una vita da libidine di J. Calà
Archivio Libri di Cinema
 2017    Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  
 2016    Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic  
 2015    Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic  
 2014    Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic  
 2013    Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic  
 2012    Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic  
 2011    Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic  
 2010    Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic  
 2009    Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic  
 2008    Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic  
 2007    Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic  
 2006    Gen  Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic  
 2005    Feb  Mar  Apr  Mag  Giu  Lug  Ago  Set  Ott  Nov  Dic  
Tognazzi
Il vento e la città. Il cinema di Amir Naderi
Andrzei Wajda. Il cinema, il teatro, l'arte. Il nostro Giappone
Afterimage
Walesa. L'uomo della speranza
Tatarak
Katyn
Esodi e frontiere di celluloide
I film di Quentin Tarantino
Colazione da Tiffany
Storia d'Italia in 15 film
Lessico del cinema italiano
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©