Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Commenti: All Is Lost

Leggi i commenti 5 COMMENTI Vota il film 7 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
All Is Lost
titolo originale All Is Lost
nazione U.S.A.
anno 2013
regia J.C. Chandor
genere Drammatico
durata 105 min.
distribuzione n.d.
cast R. Redford
sceneggiatura J. Chandor
musiche A. Ebert
fotografia F. DeMarco
montaggio P. Beaudreau
uscita nelle sale 6 Febbraio 2014
media voti redazione
Commenti del Pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Oro (279 Commenti, 48% gradimento) Diegen78 Medaglia d'Oro Lunedì 17 Aprile 2017 ore 12:01
voto al film:   7

Medaglia di Bronzo (69 Commenti, 56% gradimento) magio1406 Medaglia di Bronzo Giovedì 13 Aprile 2017 ore 18:44
voto al film:   5

Utente di Base (12 Commenti, 50% gradimento) piecervo Lunedì 11 Luglio 2016 ore 01:41
2
voto al film:   2

Lento, Noioso, con cose irreali e insensate, uno dei film più brutti che io ricordi.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (477 Commenti, 69% gradimento) diego93 Medaglia d'Oro Domenica 5 Aprile 2015 ore 16:26
4 2
voto al film:   6,5

Uno dei titoli più interessanti dell'anno, avvincente nella sua semplicità, nonostante il tema della solitudine e della lotta contro la natura siano già state viste diverse volte (specie negli ultimi anni, con Gravity e Vita di Pi). Difatti gli avvenimenti sono i soliti e forse un po' prevedibili del tema "uomo in mare" (squali, tempeste, fame, sfighe varie) ma trattate con un realismo quasi toccante pur senza concessioni al melodramma (non si sa niente del protagonista, manco il nome), in un disperato racconto di sopravvivenza che trova i suoi punti di forza nel descrivere con pochi elementi la lotta alla vita e con un'intensissima lezione di recitazione da parte di Redford.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (279 Commenti, 80% gradimento) giampaolosy Medaglia d'Oro Sabato 21 Febbraio 2015 ore 05:47
2 3
voto al film:   6

Il naufragio tema universale e anche un po' abusato nel cinema. Che cosa si poteva dire dunque che non era stato già detto? poco! Redford prova a tenere in piedi il film solo con le smorfie e le rughe (ed è un complimento) ma a parte le peripezie incredibile che deve affrontare che a volte si traducono in una sfiga esagerata sono pochi i momenti di tensione. Potremmo vederci una metafora della vita e tante altre belle cose ma alla fine una mezza noia ci scappa per un film di cui non si sentiva la necessità.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (274 Commenti, 64% gradimento) anzianzi Medaglia d'Oro Mercoledì 12 Febbraio 2014 ore 11:06
3 2
voto al film:   8

un lento e progressivo naufragio, seguito passo passo e ripreso come mai prima d'ora, che - se non bastasse - assume pian piano le sembianze universali di una tragedia classica. classica ma radicale, perché a parlare, a cantare, a mormorare, è solo il "coro", il coro della barca e quello del mare, e l'uomo addirittura tace. in maniera del tutto insensata e ostinata continua a sentirsi protagonista, continua a lottare contro la catastrofe totale, ma questa è altrettanto insensata e ostinata e -bellissima, imperiosa e stolta come una dea bendata (accecata dai container... dall'Oceano Indiano...) - tira dritto per la sua strada senza curarsi di lui. un film apparentemente di basso profilo ma di alto spessore, oltre che di grande tensione, che esprime compiutamente quello che era anche un po' il discorso di Gravity, e in cui Robert Redford (o meglio ciò che ne rimane...) è l'eroe assoluto di una piccola grande epopea che interpreta come se l'avesse scritta lui.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (208 Commenti, 75% gradimento) ipervoice Medaglia d'Oro Sabato 8 Febbraio 2014 ore 17:42
2 4
voto al film:   6

Discreta tensione ma niente di nuovo, tutto già visto: la sfida per la sopravvivenza, quella fra l'uomo e la natura ecc... ma alla lunga stanca un po'. Tre parole pronunciate in tutto il film inoltre non aiutano. Almeno Tom Hanks in Cast away parlava col pallone!
Ti è piaciuto il commento?  
1981: Indagine a New York
All Is Lost
Margin Call
Torino Film Festival 2013
31a edizione dal 22 al 30 novembre
Festival di Cannes 2013
66ª Edizione
COMPRA
IL BLU-RAY
Compra il bluray All Is Lost
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©