Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Commenti: Arrival

Leggi i commenti 10 COMMENTI Vota il film 20 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Arrival
titolo originale Arrival
nazione U.S.A.
anno 2016
regia Denis Villeneuve
genere Fantascienza / Thriller / Drammatico
durata 116 min.
distribuzione n.d.
cast A. Adams (Louise Banks) • J. Renner (Ian Donnelly) • F. Whitaker (Colonnello Weber) • M. Stuhlbarg (Agente Halpern) • T. Ma (Generale Shang)
sceneggiatura E. Heisserer
musiche J. Jóhannsson
fotografia B. Young
montaggio J. Walker
uscita nelle sale 19 Gennaio 2017
media voti redazione
Commenti del Pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
pag.  1  2   PIÙ VECCHI
Utente di Base (17 Commenti, 31% gradimento) Cisky Lunedì 17 Aprile 2017 ore 12:54
voto al film:   6,5

Medaglia d'Oro (320 Commenti, 65% gradimento) AlessioRocco Medaglia d'Oro Venerdì 17 Marzo 2017 ore 09:46
1 1
voto al film:   8,5

Denis Villeneuve ha preso un genere inflazionato e ne ha tratto un capolavoro: riporta la trattazione alle domande fondamentali, riesce ad abbinarvi un significato filosofico ma comprensibile, costruisce immagini indimenticabili (per non parlare del montaggio sonoro).
Arrival ricorda il peso che va dato alle parole e l’attenzione che va posta su questo argomento in un‘epoca così interculturale. Da “arma” a “strumento” a “dono”, il misunderstanding è dietro l’angolo e può portare a scatenare una guerra. Ma ricorda soprattutto l’importanza di porsi delle domande, di coltivare il dubbio, di avere la pazienza di non conoscere tutto subito. Proprio ora che, con l’era digitale, sembra tutto così facilmente accessibile.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (6 Commenti, 20% gradimento) ilmona Lunedì 13 Marzo 2017 ore 17:39
1
voto al film:   7

Non il solito film sugli alieni intenti a distruggere la terra.
molto introspettivo anche se il ritmo è un pò lento ma non incide più di tanto.
Sorpreso in modo molto positivo.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (12 Commenti, 40% gradimento) axel Lunedì 27 Febbraio 2017 ore 12:25
3
voto al film:   7

gia visto
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Argento (154 Commenti, 73% gradimento) Zurlistuta Medaglia d'Argento Domenica 26 Febbraio 2017 ore 10:18
1
voto al film:   7,5

Difficile da commentare, dal punto di vista strettamente tecninco è un buon film con una Amy Adams molto brava che spicca su tutte e con una regia molto bella. Sulla trama e i suoi vari significati e interpretazioni non mi dulingo, si aprirebbero svariati dibattiti etici e non, come anche tantissime domande su come e perché sia successa una cosa piuttosto che un'altra.
Consiglio vivamente il film, non credo vi deluderà se vi paice il genere.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (3 Commenti, 0% gradimento) Amarantolo Lunedì 20 Febbraio 2017 ore 01:15
voto al film:   6

Utente di Base (9 Commenti, 12% gradimento) BlackSmurf Sabato 18 Febbraio 2017 ore 19:15
voto al film:   6,5

Medaglia d'Oro (271 Commenti, 63% gradimento) anzianzi Medaglia d'Oro Sabato 18 Febbraio 2017 ore 01:39
voto al film:   7

Medaglia d'Argento (170 Commenti, 75% gradimento) Bardamu1991 Medaglia d'Argento Sabato 11 Febbraio 2017 ore 20:54
1
voto al film:   7,5

Film tanto intimo e umano, altro che fantascienza.
E sulla Terra viene nessuno perché già sa, l'alienus, che sarebbe tutto vano, dannoso e incomunicabile. (7+)
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (4 Commenti, 0% gradimento) rugby64 Sabato 4 Febbraio 2017 ore 10:04
voto al film:   7

Utente di Base (1 Commento, 0% gradimento) marcus14 Sabato 4 Febbraio 2017 ore 01:43
voto al film:   7

Medaglia di Bronzo (77 Commenti, 64% gradimento) Hal9K Medaglia di Bronzo Mercoledì 1 Febbraio 2017 ore 17:55
voto al film:   8,5

Utente di Base (26 Commenti, 48% gradimento) alfredH Martedì 31 Gennaio 2017 ore 13:08
voto al film:   6,5

Medaglia di Bronzo (68 Commenti, 50% gradimento) ales891 Medaglia di Bronzo Sabato 28 Gennaio 2017 ore 08:37
2 2
voto al film:   7

Villeneuve si inventa il suo personalissimo fantascientifico ed anche qui non perde il suo stile e la sua intensità . La pellicola ha una sceneggiatura che non sorprende ma l'atmosfera cattura e tiene lo spettatore fermo in un limbo di sogno-realtà come solo pochi sanno fare.
In fine lascia la sensazione di aver mancato l'ultimo colpo anche se il messaggio viene veicolato con buona maestria.
Resta solo che godersi l'esperienza.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (208 Commenti, 75% gradimento) ipervoice Medaglia d'Oro Giovedì 26 Gennaio 2017 ore 20:49
2
voto al film:   6,5

Da Villeneuve mi aspettavo decisamente qualcosa in più, sia nella sceneggiatura che nella regia. Il racconto di Ted Chiang da cui è tratto il film era davvero un ottimo spunto. Peccato: un'occasione persa.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Marcolino93 Giovedì 26 Gennaio 2017 ore 11:51
voto al film:   7

Medaglia d'Argento (100 Commenti, 53% gradimento) botswana Medaglia d'Argento Giovedì 26 Gennaio 2017 ore 02:28
2 2
voto al film:   4,5

Difficile commentare questo film senza fare spoiler. Lo ritengo un buco nell'acqua. La storia principale - che ha a che vedere con gli alieni - procede a stento, abbastanza inutilmente, fino a quando non si capisce che il "messaggio" si riverbera nella vita della protagonista. E lì ci sarebbe tanto, ma tanto da dire e... forse non è un caso che il film lavori per ellissi. Affrontare quello specifico argomento - SPOILER ALERT: mettere al mondo una creatura destinata alla morte - solleverebbe una serie di questioni dalle quali il regista ha cercato di svicolare il più possibile. Ma non è giocando a nascondino, infilando citazioni su citazioni, che si mette in scena un film degno di questo nome. Più ci penso e più lo trovo detestabile.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (34 Commenti, 60% gradimento) franz65 Mercoledì 25 Gennaio 2017 ore 00:54
1
voto al film:   7,5

film impegnativo, la vera fantascienza parla dell'uomo, e questo è senz'altro il caso. La comunicazione è la vera protagonista, subito dopo il tempo. Certo si poteva fare di meglio, gli argomenti sono tosti e consapevoli, però si insiste troppo sugli aspetti legati al sentimento, a scapito della visione.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Argento (163 Commenti, 65% gradimento) Clavius Medaglia d'Argento Domenica 22 Gennaio 2017 ore 23:21
3 1
voto al film:   5,5

Sforzo produttivo importante per la prima volta fantascientifica di questo interessante autore canadese. Fantascienza e tema della perdita è un binomio spesso utilizzato. Usare il genere per interrogarsi su temi esistenziali è naturale se si vuole realizzare un'opera matura, adulta. In questa pellicola ci sono echi che provengono da "Contact" come dalla fantascienza di Tarkovskij ("Solaris" e "Stalker"), ma si piazza qualche gradino sotto. Da un lato vorrebbe omaggiare i classici del genere, dall'altro, per adeguarsi ai tempi, non si esime da scivoloni di sceneggiatura o da sequenze che vedono impegnati eserciti e tg mondiali come siamo ahimè abituati dai tempi di "Armageddon". Perciò "Arrival" è un film che nonostante gli sforzi non spicca per originalità e soprattutto rappresenta, a mio avviso, un passo indietro nella produzione di questo autore.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (10 Commenti, 33% gradimento) Heisenberg Sabato 21 Gennaio 2017 ore 16:48
voto al film:   7,5

pag.  1  2   PIÙ VECCHI
Arrival
Sicario
Prisoners
La donna che canta (Incendies)
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©