Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Happy Together

Scrivi un Commento COMMENTA Vota il film 4 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Happy Together
titolo originale Happy Together
nazione
anno 1997
regia Wong Kar-wai
genere Drammatico
durata 93 min.
cast L. Cheung (Ho) • T. Leung (Lai) • C. Chen (Chang)
sceneggiatura W. Kar-wai
musiche D. Chung
fotografia C. Doyle
montaggio W. Chang Suk PingW. Ming-lam
media voti redazione
Happy Together Trama del film
Lai Tiu-Fi e Ho-Po Wing sono innamorati quando lasciano la natìa Hong Kong per recarsi in Argentina. Ma qualcosa non va per il verso giusto infatti, mentre i due si stanno dirigendo verso il sud del paese, Ho-Po Wing abbandona il suo amante. Lai decide di stabilirsi a Buenos Aires, trova lavoro come buttafuori in un tango bar e sta mettendo insieme i soldi per tornare finalmente a casa. Ma un giorno Ho riappare nella sua vita.

Recensione “Happy Together”

a cura di Andrea Olivieri  (voto: 8,5)
"Esistenze precarie e sguarnite."

Un film dai profondi contenuti accompagnati da un forte impatto visivo; "Happy Together" ha uno stile di grande audacia lirica, intenso, aspro, spezzato, meraviglioso. Capace di esprimere ammirevolmente, alternando bianconero e colore, accelerazione e stasi, la desolazione doppia del paesaggio urbano e della solitudine infelice, come e più degli altri film di Wong Kar-wai. L'intreccio è torbido, coraggioso, ripetitivo, convulso, come tante storie d'amore. Procede a strappi come la sua voce narrante, sempre in anticipo o in ritardo sui fatti ma sempre in sincrono con i movimenti interiori.
Con una notevole leggerezza di tocco alla Kieslowski (personaggi che si sfiorano senza incontrarsi) e rotture sintattiche alla Godard (un montaggio anarchico), Wong Kar-wai aggiorna il suo 'ipertesto' che gagliardamente fa procedere di pellicola in pellicola. In "Happy Together", i rimandi alle pellicole precedenti sono molto di più che semplici riferimenti o accademiche autocitazioni. Rappresentano l'avanzare concreto di una narrazione attraverso più capitoli di una stessa vicenda esistenziale contemplata nella personale visione del mondo. I simbolismi, la frammentazione dei punti di vista, i colori densi e pastosi della fotografia di Christopher Doyle, l'accurata disposizione dei corpi all'interno dello spazio, sono coordinate già note a cui Wong Kar-wai dà valenze ulteriori ad ogni film.
La parola chiave di "Happy Together" è "contrasto": nei colori, nei dialoghi, nelle immagini, ma soprattutto nelle musiche, splendide e struggenti.
Un film alienato. Alienante.
Premio per la miglior regia al Festival di Cannes 1997.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia di Bronzo (51 Commenti, 80% gradimento) barney Medaglia di Bronzo Domenica 30 Luglio 2017 ore 12:10
voto al film:   8

Medaglia d'Argento (172 Commenti, 75% gradimento) Bardamu1991 Medaglia d'Argento Lunedì 16 Febbraio 2015 ore 09:58
voto al film:   6,5

Medaglia d'Argento (113 Commenti, 59% gradimento) kikujiro Medaglia d'Argento Giovedì 19 Aprile 2012 ore 22:37
voto al film:   7,5

Medaglia di Bronzo (76 Commenti, 30% gradimento) Pierrot Medaglia di Bronzo Lunedì 4 Luglio 2011 ore 20:25
voto al film:   8

News sul film “Happy Together”
Happy Together Wong Kar-wai presiederà la giuria di Cannes 2006 Wong Kar-wai presiederà la giuria di Cannes 2006  ( 4 Gennaio 2006)
Ultime Schede
The Grandmaster
Un bacio romantico
Eros
In the mood for love
Happy Together
Hong Kong Express

Leggi l'intervista a per “
Wong Kar-wai  di S. Alovisio
Wong Kar-Wai  di L. Gliatta
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©