Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Ghost Dog - Il codice dei samurai

Leggi i commenti 2 COMMENTI Vota il film 8 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Ghost Dog - Il codice dei samurai
titolo originale Ghost Dog. The Way Of The Samurai
nazione Francia / Germania / U.S.A.
anno 1999
regia Jim Jarmusch
genere Drammatico
durata 116 min.
cast F. Whitaker (Ghost Dog) • J. Tormey (Loule) • C. Gorman (Sonny Valerio) • H. Silva (Vargo) • I. De Bankolé (Raymond) • T. Vessey (Louise) • V. Argo (Vinny)
sceneggiatura J. Jarmusch
musiche RZA
fotografia R. Muller
montaggio J. Rabinowitz
media voti redazione
Ghost Dog - Il codice dei samurai Trama del film
Ghost Dog è un killer professionista, chiamato così perchè come un "cane fantasma" si muove senza lasciare traccia. Ghost Dog ha una sua "Bibbia" il Libro dei Samurai, a cui fa costantemente riferimento.

Recensione “Ghost Dog - Il codice dei samurai”

a cura di Andrea Olivieri  (voto: 7,5)
"Passaggi insistiti nel passo sbilenco del 'fantasma'."

Un cinema che si alimenta all'interno di una precisa cultura, al servizio, anche sapiente, di tutta un'estetica e una mitologia. Jarmusch scherza e invece fa sul serio, o viceversa, finge di scombinare il "noir" mentre ne coglie il senso profondo, seppure trasfigurato, riscritto, persino purificato da un'ironia iperbolica piena di richiami interni, di sfumature, di risvolti. Un'ironia sottile o dichiarata a voce piena, utilizzata in modo da strutturare il film dall'interno, in passaggi veloci o insistiti, attraversando una battuta di dialogo configurata nel sottotesto, capace di mantenere miracolosamente in equilibrio l'andatura insieme tragica e grottesca del racconto.
Il killer nutrito di sapienza samurai, forte della propria paradossale, commovente corpulenza, si ciba allora delle sue stesse preoccupazioni. Passato e presente s'incrociano in una presa di possesso dello spazio cinematografico esilarante ed assurda, al tempo stesso imprevedibilmente toccante. Un girotondo divertito e ispirato da quei gangster e mafiosi imbranati che Tarantino e compagni hanno ormai insegnato a "strapazzare" impietosamente.
Contemplazione, leggerezza, simboli, solitudine e violenza stilizzata si raccolgono attorno al potente ritratto del killer-samurai, mistico, spietato, silenzioso; icona "meticcia" di questo surreale noir postmoderno.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Utente di Base (13 Commenti, 50% gradimento) Tesla Lunedì 12 Ottobre 2015 ore 23:58
voto al film:   10

Medaglia d'Oro (477 Commenti, 69% gradimento) diego93 Medaglia d'Oro Domenica 15 Giugno 2014 ore 11:33
1
voto al film:   7

Jarmush rivisita con una sceneggiatura semplice e mai scontata il gangster movie, condendolo col senso dell'onore delle tradizioni orientali (come il giuramento del samurai che scorre sullo schermo) e col solito humor sottile, prendendosi gioco dei cliche', a partire dagli stanchi capi mafia che guardano cartoni animati (tra di loro, il mitico Henry Silva, emblema del cattivo nei poliziotteschi italiani). Benche' fatichi nella prima parte a ingranare, azzecca ogni battuta, come gli improbabili discorsi tra il protagonista e il gelataio francese, mantenendo un'atmosfera surreale densa di humor nero.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (279 Commenti, 48% gradimento) Diegen78 Medaglia d'Oro Mercoledì 11 Dicembre 2013 ore 10:52
2
voto al film:   7,5

Forrest Whitaker interpreta uno dei killer piĆ¹ improbabile della storia. Grandissimo film.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (29 Commenti, 60% gradimento) Ombra Mercoledì 4 Dicembre 2013 ore 22:41
voto al film:   10

Utente di Base (3 Commenti, 0% gradimento) JohannesBorgen Mercoledì 20 Giugno 2012 ore 18:27
voto al film:   6,5

Medaglia di Bronzo (66 Commenti, 65% gradimento) priMario Medaglia di Bronzo Mercoledì 20 Giugno 2012 ore 00:31
voto al film:   8

Medaglia d'Oro (313 Commenti, 59% gradimento) Pangur Medaglia d'Oro Giovedì 17 Novembre 2011 ore 12:47
voto al film:   7

Utente di Base (17 Commenti, 31% gradimento) Cisky Giovedì 17 Novembre 2011 ore 09:59
voto al film:   7

Utente di Base (39 Commenti, 54% gradimento) bartman Venerdì 13 Maggio 2011 ore 18:40
voto al film:   7,5

Utente di Base (43 Commenti, 63% gradimento) Monta17 Giovedì 28 Aprile 2011 ore 00:41
voto al film:   7,5

News sul film “Ghost Dog - Il codice dei samurai”
Ghost Dog - Il codice dei samurai Jarmusch, rassegna al Pigneto dal 5 maggio Jarmusch, rassegna al Pigneto dal 5 maggio  ( 3 Maggio 2010)
Ghost Dog - Il codice dei samurai Bill Murray di nuovo in un film di Jarmush Bill Murray di nuovo in un film di Jarmush  (13 Febbraio 2008)
Ghost Dog - Il codice dei samurai Studio Universal: omaggio a Jim Jarmusch Studio Universal: omaggio a Jim Jarmusch  (30 Ottobre 2007)
Ghost Dog - Il codice dei samurai Jim Jarmusch all'Auditorium di Roma Jim Jarmusch all'Auditorium di Roma  ( 2 Maggio 2007)
Ultime Schede
Paterson
Gimme Danger
Solo gli amanti sopravvivono
Broken Flowers
Coffee and Cigarettes
Ghost Dog - Il codice dei samurai
Dead Man
Jim Jarmusch
Leggi l'intervista a Jim Jarmusch per “Broken Flowers
Il cinema di Jim Jarmusch  di U. Mentana
Jim Jarmusch  di U. Mosca
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©