Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Principessa Mononoke

Leggi i commenti 8 COMMENTI Vota il film 31 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Principessa Mononoke
titolo originale Mononoke Hime
nazione Giappone
anno 1997
regia Hayao Miyazaki
genere Animazione
durata 137 min.
sceneggiatura H. MiyazakiN. Gaiman
musiche J. Hisaishi
fotografia A. Okui
montaggio T. SeyamaH. MiyazakiE. Sheesley
uscita nelle sale 8 Maggio 2014
media voti redazione
Principessa Mononoke Trama del film
Giappone, era Muromachi (1392-1573). In un remoto villaggio tra le montagne, Ashitaka, l'ultimo guerriero del quasi estinto clan degli Emishi, è costretto a uccidere un mostro per proteggere il suo villaggio. Scopre, troppo tardi, che quella creatura sotto forma di cinghiale, è in reltà, un demone. Uccidendolo Ashitaka ha attirato su di sé una maledizione simboleggiata da una cicatrice sull'avambraccio destro che lentamente si espande. Così il giovane si mette in viaggio per scoprire il mistero della maledizione. Nel corso del viaggio incontra Mononoke San, una ragazzina selvaggia allevata dai lupi che lo aiuta a compiere la sua missione.
Scheda a cura di Rosario Sparti










Un film storico per l’animazione giapponese, in cui il racconto di formazione incontra la favola ecologista, senza che il sentimentalismo trionfi. Realismo e crudezza governano questa storia di alberi che urlano in silenzio. Non c’è nessuna lotta tra bene e male, Miyazaki, infatti, è bravo a evitare gli stereotipi e lavora di cesello con le psicologie dei personaggi. La poesia dello Studio Ghibli al suo apice.
REGIA - MUSICHE - IMPEGNO - POETICITÀ - DISEGNI
---
---
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Utente di Base (13 Commenti, 50% gradimento) Tesla Lunedì 14 Novembre 2016 ore 09:00
voto al film:   7,5

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Tosli Lunedì 5 Settembre 2016 ore 04:46
voto al film:   8,5

Utente di Base (12 Commenti, 10% gradimento) marcopecs Lunedì 25 Maggio 2015 ore 07:41
voto al film:   8,5

Medaglia d'Argento (196 Commenti, 27% gradimento) Standby Medaglia d'Argento Domenica 4 Gennaio 2015 ore 13:30
2
voto al film:   7

bellissimi i mostri e i disegni ma non è il più bello di miyazaki
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) charlie91 Mercoledì 5 Novembre 2014 ore 14:09
voto al film:   8,5

Utente di Base (6 Commenti, 100% gradimento) andre92 Mercoledì 22 Ottobre 2014 ore 14:44
voto al film:   9

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Marcolino93 Martedì 23 Settembre 2014 ore 17:29
voto al film:   7,5

Medaglia di Bronzo (86 Commenti, 67% gradimento) Poddolo Medaglia di Bronzo Martedì 19 Agosto 2014 ore 18:20
voto al film:   7

una bellissima storia in uno di quei cartoni di cui ci si ricorda per tutta la vita
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (4 Commenti, 75% gradimento) JackTwist Venerdì 23 Maggio 2014 ore 13:05
voto al film:   8

Medaglia d'Oro (321 Commenti, 66% gradimento) AlessioRocco Medaglia d'Oro Venerdì 16 Maggio 2014 ore 23:30
3
voto al film:   8

Questo film ha segnato la carriera del santone dell'animazione hayao miyazaki, permettendogli di raggiungere anche un pubblico adulto. Un importante differenza con i cartoni che siamo abituati a vedere (dalla tradizionale impronta disneyana) è la tridimensionalità dei personaggi, non rigidamente contrapposti in buoni e cattivi, ma costretti ad affrontare i lati oscuri delle proprie personalità. Non vi è traccia di buonismi e sentimentalismi che andrebbero facilmente a braccetto con il tema centrale dell ecologia e del sempre piu cerscente conflitto tra uomo e natura.
è straordinario come miyazaki sia in grado di coniugare la bellezza della spiritualita e dell integrita di valori che appartengono da secoli alla cultura orientale, con una massiccia dose di crudezza e realismo. E cosi non veniamo rassicurati, ma rimaniamo lo stesso ammaliati e incantati dinnanzi a questa splendida storia, accompagnata da una prorompente ricchezza visiva, ancora in parte incontaminata dal digita
Ti è piaciuto il commento?  
News sul film “Principessa Mononoke”
Principessa Mononoke Ponyo on a cliff: il nuovo film di Miyazaki "Ponyo on a cliff": il nuovo film di Miyazaki  (28 Gennaio 2008)
Principessa Mononoke Joe Hisaishi premiato al Los Angeles Film Critics Award Joe Hisaishi premiato al Los Angeles Film Critics Award  ( 5 Gennaio 2006)
Ultime Schede
Si alza il vento
Ponyo sulla scogliera
Il castello errante di Howl
La città incantata - Spirited Away
Principessa Mononoke
Porco rosso
Kiki - Consegne a domicilio
Il mio vicino Totoro
Il castello nel cielo
Lupin III - Il castello di Cagliostro
Hayao Miyazaki
Il Walt Disney dell'animazione giapponese
COMPRA
IL BLU-RAY
Compra il bluray Principessa Mononoke
Hayao Miyazaki (eBook)  di A. Spagnoli
Non capiterà di nuovo (eBook)  di A. Antonini
Hayao Miyazaki  di V. Arnaldi
Hayao Miyazaki  di M. Trisciuzzi
Hayao Miyazaki. Il dio dell’anime  di A. Bencivenni
L'incanto del mondo. Il cinema di Hayao Miyazaki  di A. Antonini
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©