Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Le cose che restano

Scrivi un Commento COMMENTA Vota il film VOTA Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Le cose che restano
titolo originale Le cose che restano
nazione Italia
anno 2010
regia Gianluca Maria Tavarelli
genere Drammatico
durata 352 min.
cast C. Santamaria (Andrea) • V. Amato (Professor Nicolai) • L. Balducci (Nino) • P. Cortellesi (Nora) • E. Fantastichini (Pietro) • A. Liskova (Francesca) • F. Scianna (Cataldo) • D. Giordano (Anita)
sceneggiatura S. PetragliaS. Rulli
musiche M. Betta
fotografia R. Forza
montaggio A. Heffler
uscita prevista

 non ancora disponibile 
media voti redazione
Le cose che restano Trama del film
Versione cinematografica della serie tv in 4 puntate.
Le cose che restano è la storia di una famiglia che si divide e di una casa che si svuota, a seguito di un evento doloroso. Ma è anche la storia di come, a poco a poco, la famiglia e la casa ritrovano vita e senso, lasciandosi abitare - e contaminare - da nuove esistenze. Nora, Andrea, Nino e il padre Pietro reagiscono con fatica e coraggio al disorientamento che li colpisce, cercando - fuori e oltre la famiglia - altri mondi, altri amori, altre spinte a vivere. Accanto ad essi si muovono i nuovi cittadini italiani, uomini e donne tra i venti e i quaranta anni, presi nel giro del lavoro che c’è e non c’è, della responsabilità e della moralità che si appannano, delle guerre che combattiamo senza dire che le combattiamo, dei popoli che vengono a noi dalla povertà e ci interrogano, come capita con Alina e Shaba.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Il film non è stato ancora commentato.
Ultime Schede
Una storia sbagliata
Le cose che restano
Non prendere impegni stasera
Festival di Roma 2010
Festival Internazionale del Film, dal 28 ottobre al 5 novembre
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©