Flash non disponibile
Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Dvd Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: La guerra è dichiarata

Leggi i commenti 4 COMMENTI Vota il film 5 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
La guerra è dichiarata
titolo originale La guerre est déclarée
nazione Francia
anno 2011
regia Valérie Donzelli
genere Drammatico
durata 100 min.
distribuzione n.d.
cast V. Donzelli (Juliette) • J. Elkaïm (Roméo) • C. Desseix (Adam a 18 mesi) • G. Elkaïm (Adam a 8 anni) • B. Sy (Claudia) • E. Löwensohn (Alex) • M. Moretti (Geneviève) • P. Laudenbach (Philippe) • B. Bouillon (Nikos) • A. Le Ny (Dott.ssa Fitoussi) • R. Sattouf (custode) • J. Decker (ragazza alla festa)
sceneggiatura V. DonzelliJ. Elkaïm
fotografia S. Buchmann
montaggio P. Gaillard
uscita nelle sale 1 Giugno 2012
media voti redazione
La guerra è dichiarata Trama del film
Una coppia, Romeo e Giulietta.
Un figlio, Adamo.
Una malattia, una battaglia.
E soprattutto, una grande storia d’amore: la loro.
Scheda a cura di Flavia D'Angelo










La Donzelli racconta una della più classiche storie di cinema usando (abilmente) le più tradizionali tecniche cinematografiche di base. Eppure il risultato è coinvolgente, ammirevole e insospettabilmente moderno. Ogni tanto ci servono i Francesi per ricordarci che, spesso, il mezzo è il significato.
REGIA - MONTAGGIO - RITMO
SCENEGGIATURA - ORIGINALITÀ
---
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia di Bronzo (92 Commenti, 78% gradimento) giampaolosy Medaglia di Bronzo Martedì 7 Gennaio 2014 ore 18:28
3
voto al film:   7,5

Coraggioso e sorprendete questo film documentario della Donzelli che mette in scena la propria vita personale raccontando una storia terribile e drammatica. Le corde toccate dalla regista pero' sono molteplici, il film salta da un registro ad un altro, dal dramma all'euforia convincendo per la sincerita' con la quale racconta lo stato d'animo di due genitori pronti a combattere una guerra difficilissima. Mai melenso mai noioso. Una sfida vinta in pieno.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (22 Commenti, 63% gradimento) Tees Martedì 17 Dicembre 2013 ore 00:23
2
voto al film:   7,5

Bello! Convincente! Coinvolgente! Fresco! Finalmente un film che non punta a toccare sempre le solite corde per strappare qualche lacrima all'animo più sensibile e non solo.. anziani ha già detto tutto anche secondo me!
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (558 Commenti, 64% gradimento) ale84 Medaglia d'Oro Mercoledì 8 Agosto 2012 ore 00:30
1
voto al film:   7,5

Parlare di freschezza per un film con una trama del genere sembra incredibile, eppure è così: nessuna concessione al gusto retorico e sentimentale del cancer-movie. Freschezza e originalità. Una chicca. Pienamente d'accordo con anzianzi su tutto, voce del narratore un tantino fuori luogo compresa.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (229 Commenti, 62% gradimento) anzianzi Medaglia d'Oro Martedì 12 Giugno 2012 ore 17:40
2
voto al film:   8

una favola atipica, le cui caratteristiche sono già tutte nella prima scena: bella, originale, sfrontata, divertente, vincente. atipica perché non è una favola (è anzi la storia vera proprio dei due protagonisti - il più bello dei reality?), atipica perché a com-muovere sono, più che la tragedia, la gioia e la forza dell'amore vero che permette di affrontarla, atipica soprattutto perché la storia di un bambino che sta per morire di tumore al cervello è raccontata in modo incredibilmente vivo, colorato e spiritoso - agli antipodi di tanti film strappalacrime (per tematica e nazionalità viene spontaneo il paragone con lo stereotipico, moralistico e moscio "Tutti i nostri desideri"...). più che le parole, a parlare sono i gesti e i movimenti dei corpi (che corrono, saltano, fanno continuamente qualcosa... una sorta di tanz-kino?), con il puntuale contrappunto di un colonna sonora studiata ad hoc. insomma, un gran bel film, e che non fa una grinza (forse giusto la voce fuori campo...).
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (273 Commenti, 56% gradimento) cinemabendato Medaglia d'Oro Domenica 3 Giugno 2012 ore 12:51
voto al film:   7

News sul film “La guerra è dichiarata”
La guerra è dichiarata I vincitori degli Invisibili 2012 I vincitori degli Invisibili 2012  (19 Febbraio 2013)
Ultime Schede
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: Wild  di J. Vallée
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: L'altra Heimat - Cronaca di un sogno  di E. Reitz
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: L'ultimo lupo  di J. Annaud
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: Lettere di uno sconosciuto  di Z. Yimou
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: French Connection  di C. Jimenez
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: Ho ucciso Napoleone  di G. Farina
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: La solita commedia - Inferno  di F. Mandelli, F. Biggio
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: Latin Lover  di C. Comencini
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: Fino a qui tutto bene  di R. Johnson
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: Vergine giurata  di L. Bispuri
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: N-Capace  di E. Danco
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: Chi è senza colpa  di M. Roskam
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: Una nuova amica  di F. Ozon
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: Cenerentola  di K. Branagh
Recensione La guerra è dichiarata Scheda: Blackhat  di M. Mann
Main dans la main / Hand in hand
La guerra è dichiarata
Torino Film Festival 2011
29a edizione dal 25 novembre al 3 dicembre
Giugno al cinema
Le offerte cinematografiche del mese di Giugno
Valérie Donzelli
Leggi l'intervista a Valérie Donzelli per “La guerra è dichiarata
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd La guerra è dichiarata
Flash non disponibile
Copyright 2015 ©