Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Fuori orario

Leggi i commenti 4 COMMENTI Vota il film 22 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Fuori orario
titolo originale After Hours
nazione
anno 1985
regia Martin Scorsese
genere Commedia
durata 96 min.
cast G. Dunne (Paul Hackett) • R. Arquette (Marcy Franklin) • V. Bloom (June) • T. Chong (Pepe) • L. Fiorentino (Kiki Bridges)
sceneggiatura J. Minion
musiche H. Shore
fotografia M. Ballhaus
montaggio T. Schoonmaker
media voti redazione
Fuori orario Trama del film
Un timido impiegato, Paul Hackett, trascorre una notte di terrore e mistero tra le strade più malfamate del quartiere newyorkese Soho, passando attraverso omicidi, suicidi e personaggi grotteschi...

Recensione “Fuori orario”

a cura di Andrea Olivieri  (voto: 8)
Insignificante, normale. E, proprio per questo, colpevole: la storia di Paul incomincia con la più banale delle occhiate, quella alla bionda. Un numero di telefono, l'invito a raggiungerla nella sua abitazione; il tono è quello della commedia, un attimo sopra le righe, perché Rosanna Arquette induce addirittura il protagonista a pensare agli afrodisiaci. E siamo nel taxi: la lunga notte che ci aspetta incomincia a destare qualche inquietudine. Dopo tutto non può essere soltanto perché il tassista guida ad una velocità folle scendendo Manhattan; e nemmeno perché il nostro unico biglietto da venti dollari si è involato dal finestrino aperto. No, piuttosto è il "modo" con il quale Scorsese filma questo prologo, a suggerirci qualche dubbio: sono dei primi piani su degli oggetti apparentemente innocui, delle panoramiche verso delle direzioni immotivate, a sottolineare "vaghe" incertezze.
Eppure, sotto qualche sprazzo d'irreale, tutto ciò rimane tremendamente vero. "Fuori orario" è la cronaca di una notte di piacere, che si trasforma in una notte da incubo. L'itinerario scorsesiano è il medesimo. Quello del brav'uomo (troppo bravo) che vive il proprio calvario. Che, per ottenere la redenzione, deve espiare fino in fondo la propria normalità, la paura di affrontare le proprie inibizioni.
Storia di un'avventura galante; "Fuori orario" è l'incontro con le proprie fobie: dall'impotenza alla castrazione, dall'omosessualità a quella paura della donna che, sotto forme diverse e apparentemente caricaturali, costruisce nel film una galleria di personaggi eguali e dissimili. La perversa, l'isterica o la possessiva.
Costruito su una sceneggiatura perfettamente circolare e conseguente, animato da un'invenzione registica che avvicina perfettamente l'autore a quel burattinaio del bene e del male, "Fuori orario" è un labirinto comicamente assurdo e angosciosamente metafisico. All'interno di questo labirinto si sente vivere, animato da una voglia di creare e di liberarsi, un uomo di cinema. Con una vitalità e una felicità che confortano lo spettatore nell'epoca di tanti effetti così poco speciali.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Argento (196 Commenti, 27% gradimento) Standby Medaglia d'Argento Sabato 22 Aprile 2017 ore 13:55
voto al film:   7,5

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Valente Martedì 1 Dicembre 2015 ore 17:43
voto al film:   8

Medaglia d'Argento (128 Commenti, 70% gradimento) AlbRag Medaglia d'Argento Venerdì 6 Novembre 2015 ore 16:36
voto al film:   9

Uno dei film più atipici di Scorse. Costretto ad avvalersi di una produzione indipendente, dà vita ad una sceneggiatura godibilissima e a numerosi stratagemmi narrativi sorprendenti. Pellicola estremamente sottovalutata nella filmografia di questo regista.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (4 Commenti, 100% gradimento) celticpride Lunedì 31 Agosto 2015 ore 20:29
voto al film:   9

Utente di Base (6 Commenti, 50% gradimento) HicksAFH Sabato 28 Giugno 2014 ore 11:07
voto al film:   8,5

Utente di Base (1 Commento, 0% gradimento) marcus14 Mercoledì 30 Aprile 2014 ore 01:40
voto al film:   8

Utente di Base (1 Commento, 0% gradimento) maramao Martedì 11 Febbraio 2014 ore 21:58
1
voto al film:   10

Magnifico, lo cerco in dvd, chi lo avesse mi contatti!
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (6 Commenti, 100% gradimento) andre92 Martedì 7 Gennaio 2014 ore 10:24
voto al film:   7,5

Medaglia d'Oro (279 Commenti, 48% gradimento) Diegen78 Medaglia d'Oro Venerdì 29 Novembre 2013 ore 23:46
voto al film:   7

Utente di Base (29 Commenti, 60% gradimento) Ombra Venerdì 29 Novembre 2013 ore 00:19
voto al film:   8

Ultime Schede
Silence
The Wolf of Wall Street
George Harrison: Living in the Material World
Hugo Cabret
Shutter Island
Shine a Light
The Departed - Il bene e il male
The Aviator
Gangs of New York
Kundun
L'età dell'innocenza
Quei bravi ragazzi
L'ultima tentazione di Cristo
Il colore dei soldi
Fuori orario
Toro scatenato
New York, New York
Taxi Driver
Mean Streets
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd Fuori orario
Il bello del mio mestiere (eBook)  di M. Scorsese
Dal Tibet a Hollywood. Bertolucci, Scorsere e Herzog: tre sguardi occidentali sul buddhismo  di A. Izzi
Martin Scorsese  di S. Murri
Martin Scorsese. Il cinema secondo me  di M. Scorsese
Martin Scorsese  di E. Bruno
Martin Scorsese  di R. Lasagna
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©