Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Alta Fedeltà

Leggi i commenti 5 COMMENTI Vota il film 26 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Alta Fedeltà
titolo originale High Fidelity
nazione Gran Bretagna / U.S.A.
anno 2000
regia Stephen Frears
genere Commedia
durata 109 min.
cast J. Cusack (Rob Gordon) • I. Hjejle (Laura) • J. Black (Barry) • T. Louiso (Dick) • T. Robbins (Ian) • C. Zeta-Jones (Charlie) • L. Bonet (Marie De Salle)
sceneggiatura N. Hornby
musiche H. Shore
fotografia S. McGarvey
montaggio M. Audsley
media voti redazione
Alta Fedeltà Trama del film
Rob Gordon è il proprietario di un negozio di dischi a Chicago. In compagnia dei suoi due dipendenti, che hanno come lui una conoscenza musicale enciclopedica, stila classifiche "Top-five" su qualunque tema. Quando Laura lo lascia è costretto ad esaminare la sua vita e ad entrare, suo malgrado, nell'età adulta attraverso una vera e propria autocoscienza maschile.

Recensione “Alta Fedeltà”

a cura di Vaniel Maestosi  (voto: 8,5)
Se la vita fosse una compilation, avrebbe bisogno di una “Top-five” per ogni giorno, per ogni incredibile evento che ci sorprende, come questa splendida commedia, tra il musicale e il quotidiano, intrisa di sociale, di idee, di ritmi nuovi e di vero relax.
Rob ha trent’anni, un’età dove ogni passo comincia a farsi importante, dove senti scivolare la gioventù dietro le spalle ma sei pronto a tutto per non dimenticarla. Soprattutto i suoi modi, le sue categorie, gli stati d’animo in grado di farti correre e urlare sotto la pioggia come di farti perdere nelle cose assaporando il segno indelebile della novità.
La disillusione del presente ci fa trovare rifugio nel passato, quando ci sentivamo più vivi, quando abbiamo iniziato e tutto era facile…così Rob cerca se stesso all’indietro. Capovolgendo la prospettiva si convince che per capire l’amore bisogna tornare indietro, rivedere il passato, le donne che lo hanno travolto, ognuna con la sua particolarità, ognuna con la sua età…Comincia la galleria delle ex ma in funzione del presente, per comprendere il grande amore, Laura, che sembra sfuggire, forse proprio per la paura di crescere.
Il film è una continua trovata, piovono battute e situazioni da spasso. I personaggi sono disegnati per l’interpretazione e John Cusack e Jack Black sono perfetti, addirittura fantastici i camei di Tim Robbins, un santone stralunato e Bruce Springsteen, un boss psicologo. Stephen Frears gira al musicale, ogni scena una musica, azzeccata, nostalgica, precisa.
Il nostro parere? Erano anni che non si vedeva una commedia così.
Vedetelo con amici, divano e stereo a portata di mano!
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Argento (196 Commenti, 27% gradimento) Standby Medaglia d'Argento Giovedì 1 Settembre 2016 ore 19:56
voto al film:   7,5

Medaglia d'Argento (106 Commenti, 59% gradimento) cartillo Medaglia d'Argento Domenica 7 Febbraio 2016 ore 12:42
voto al film:   7

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Marcolino93 Venerdì 8 Maggio 2015 ore 11:41
voto al film:   8

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) CitizenKane Domenica 9 Novembre 2014 ore 23:14
voto al film:   7,5

Utente di Base (30 Commenti, 60% gradimento) simonani Lunedì 27 Ottobre 2014 ore 23:24
voto al film:   7

Medaglia d'Oro (279 Commenti, 80% gradimento) giampaolosy Medaglia d'Oro Giovedì 2 Gennaio 2014 ore 01:57
voto al film:   7

Irresistibile interpretazione liberamente ispirata da un grandissimo e fondamentale romanzo. Il continuo citazionismo musicale e' da applausi per il livello qualitativo delle proposte. Il libro pero' e' di molto superiore
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (279 Commenti, 48% gradimento) Diegen78 Medaglia d'Oro Venerdì 13 Dicembre 2013 ore 14:45
voto al film:   7,5

Un grande libro e un ottimo film.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (29 Commenti, 60% gradimento) Ombra Venerdì 6 Dicembre 2013 ore 13:55
voto al film:   5

Utente di Base (2 Commenti, 0% gradimento) figaro72 Mercoledì 21 Novembre 2012 ore 15:08
1
voto al film:   9

Pienamente d'accordo con Vaniel. Film travolgente ed esilarante, con tantissime scene da ricordare. Una su tutte: la resa dei conti fra Cusack ed il "santone" Robbins.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) zucca Domenica 14 Ottobre 2012 ore 16:36
voto al film:   5,5

News sul film “Alta Fedeltà”
Alta Fedeltà Domani in sala Tamara Drewe, in anteprima 8 clip dal film Domani in sala "Tamara Drewe", in anteprima 8 clip dal film  ( 4 Gennaio 2011)
Alta Fedeltà Frears regista per caso, 2-6 giugno Frears "regista per caso", 2-6 giugno  (28 Maggio 2010)
Alta Fedeltà Alta fedeltà: dal cinema a Broadway "Alta fedeltà": dal cinema a Broadway  (28 Aprile 2006)
Ultime Schede
Florence
The Program
Philomena
Muhammad Ali's Greatest Fight
Una ragazza a Las Vegas
Tamara Drewe - Tradimenti all'inglese
Chéri
The Queen - La regina
Lady Henderson presenta
Alta Fedeltà
Le relazioni pericolose
Stephen Frears  di M. Diana, M. Raga
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©