Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Camille Claudel, 1915

Scrivi un Commento COMMENTA Vota il film VOTA Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Camille Claudel, 1915
titolo originale Camille Claudel, 1915
nazione Francia
anno 2012
regia Bruno Dumont
genere Drammatico / Biografico
durata 97 min.
cast J. Binoche (Camille Claudel) • J. Vincent (Paul Claudel) • E. Kauffman (Il prete) • M. Keller (M.lle Blanc) • A. Leroy-Rolland (Novizia) • R. Leroy (Dottore)
sceneggiatura B. Dumont
fotografia G. Deffontaines
montaggio B. Belkhiri
uscita prevista

 non ancora disponibile 
media voti redazione
Camille Claudel, 1915 Trama del film
Nel 1915 la scultrice Camille Claudel è internata dalla sua famiglia in un ospedale psichiatrico nel sud della Francia. La donna è ossessionata dal pensiero di misteriosi persecutori e dal ricordo del suo amante Rodin. Reclusa dietro le spesse mura dell'ospedale, Claudine attende la visita del fratello Claude mentre la sua creatività svanisce lentamente, lasciando il posto alla disperazione.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Il film non è stato ancora commentato.
Ultime Schede
Ma loute
Camille Claudel, 1915
Flandres
L'età inquieta
Festival di Berlino 2013
63a edizione: 7 - 17 febbraio 2013
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©