Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Blue sky bones

Scrivi un Commento COMMENTA Vota il film VOTA Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Blue sky bones
titolo originale Lanse Gutou
nazione Cina
anno 2013
regia Jian Cui
genere Drammatico
durata / note 101 min. / opera prima
cast Z. You-liang (Zhong Zhenqing) • N. Hong-jie (Shi Yanping)
sceneggiatura J. Cui
musiche J. Cui
fotografia C. Doyle
montaggio Z. Xinxa
uscita prevista

 non ancora disponibile 
media voti redazione
Blue sky bones Trama del film
Nella Cina di oggi un ragazzo cerca di venire a patti con il suo passato. Il padre è un ex militare che lo ha portato via dalla madre, una musicista caduta in disgrazia per aver composto una canzone giudicata "politicamente scorretta" dal regime. Mentre l'uomo deve fare i conti con la morte imminente, suo figlio troverà una risposta alle sue domande attraverso la musica.
Scheda a cura di Flavia D'Angelo










Nonostante alcune ingenuità e una forte pretesa di sospensione dell'incredulità da parte dello spettatore, Jian Cui ha il coraggio di sperimentare un linguaggio ibrido a partire da una matrice molto cinese - e come tale molto melodrammatica - contaminandola con un ritmo e una messa in scena che guardano a occidente.
SCENEGGIATURA - RITMO
REGIA - MONTAGGIO - ORIGINALITÀ - SCENOGRAFIA
COSTUMI
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Il film non è stato ancora commentato.
Ultime Schede
Blue sky bones
Festival di Roma 2013
Festival Internazionale del Film, dall'8 al 17 novembre
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©