Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Leviathan

Leggi i commenti 8 COMMENTI Vota il film 9 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Leviathan
titolo originale Leviathan
nazione Russia
anno 2014
regia Andrej Zvyagintsev
genere Drammatico
durata 130 min.
cast A. Serebryakov (Kolia) • V. Vdovichenkov (Dmitri) • E. Lyadova (Lilya) • A. Rozin (Pacha)
sceneggiatura O. NeginA. Zvyagintsev
musiche P. Glass
fotografia M. Krichman
montaggio A. Mass
uscita nelle sale 7 Maggio 2015
media voti redazione
Leviathan Trama del film
Un ex militare sovietico si trova a dover contrastare il desiderio del sindaco del suo paese di portargli via la sua terra. L'uomo non si arrende neppure di fronte alle peggiori difficoltà.
Scheda a cura di Rosario Sparti










La Russia di oggi è il relitto di ciò che fu un tempo. Non c’è speranza di rialzare la testa, perché implacabile arriva lo Stato a demolire ogni tentativo di cambiamento. Zvyagintsev, dopo Il ritorno, trasporta nuovamente lo spettatore in una landa desolata, in cui ironia nera e pessimismo costeggiano le vite di un’umanità oppressa, schiava della corruzione. Non si risparmia nessuno, così viene fuori il ritratto più acuto e cupo della Russia di Putin.
REGIA - SCENEGGIATURA - FOTOGRAFIA - IMPEGNO - POETICITÀ
---
---
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Utente di Base (9 Commenti, 66% gradimento) pabloz Giovedì 2 Febbraio 2017 ore 12:28
1
voto al film:   7,5

Da vedere.Dramma umano potente e reale.Grande regia.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (8 Commenti, 75% gradimento) orlando Giovedì 11 Giugno 2015 ore 21:41
Film durissimo, personalmente non mi è sembrato un capolavoro.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Argento (155 Commenti, 73% gradimento) Zurlistuta Medaglia d'Argento Martedì 26 Maggio 2015 ore 03:07
1
voto al film:   8

Film vero, che apre uno squarcio nella Russia moderna e sulla vita reale che in questa Russia le persone sono costrette a vivere. Despotismo, corruzione, malaffare e poteri forti tutti ingredienti che noi Italiani conosciamo bene ma che i Russi consocono ancora meglio.
Focalizzando il film c'e' da dire che la fotografia, i paesaggi e tutto quello che ruota intorno alla casa sul lago e' mozzafiato.
A mio modesto parere, meritava l'oscar molto di piu' di Ida.
Ti è piaciuto il commento?  
Amministratore Flavia Lunedì 25 Maggio 2015 ore 18:07
@Bao_Luo. Grazie per la segnalazione, la trama è stata corretta.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (22 Commenti, 42% gradimento) Bao_Luo Lunedì 25 Maggio 2015 ore 15:00
1
voto al film:   8

Mi ritrovo nei commenti già arrivati, che mi sembrano quasi unanimi. L'unica cosa in cui non mi ritrovo è la trama riportata all'inizio di questa scheda.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (274 Commenti, 64% gradimento) anzianzi Medaglia d'Oro Venerdì 22 Maggio 2015 ore 00:53
voto al film:   7,5

Medaglia d'Oro (682 Commenti, 68% gradimento) ale84 Medaglia d'Oro Venerdì 15 Maggio 2015 ore 13:35
3
voto al film:   8

Film ambizioso ma perfettamente riuscito, Leviathan è una denuncia dei soprusi del potere (di tutti i poteri, non solo di quello post sovietico di Putin) e di come questi siano in grado di annientare gli individui e la loro felicità. Film amarissimo, e di grande impatto, con una fotografia superba e un ottimo cast, coraggioso nella denuncia e raffinatissimo nella messa in scena. Se non proprio un capolavoro, si aggira da quelle parti.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (265 Commenti, 70% gradimento) mimma Medaglia d'Oro Venerdì 15 Maggio 2015 ore 08:23
voto al film:   8

Medaglia d'Oro (320 Commenti, 66% gradimento) AlessioRocco Medaglia d'Oro Mercoledì 13 Maggio 2015 ore 01:02
voto al film:   7

Medaglia d'Argento (172 Commenti, 75% gradimento) Bardamu1991 Medaglia d'Argento Lunedì 11 Maggio 2015 ore 13:22
3
voto al film:   7

Amarissimo. Il dramma umano e personale di ciascuno si riverbera nel dramma più ampio di una realtà cupa e schiacciante. Ci si affoga nell'alcol, in una spirale senza speranze e senza domani, in questo desolante eppure suggestivo habitat che confeziona una fotografia sublime.
Ti è piaciuto il commento?  
News sul film “Leviathan”
Leviathan Il programma di Cannes a Roma 2014 Il programma di Cannes a Roma 2014  ( 6 Giugno 2014)
Ultime Schede
Leviathan
Elena
Izgnanie (The Banishment)
Il ritorno
Oscar 2015
87esima edizione degli Academy Awards
Festival di Cannes 2014
67ª Edizione
Andrej Zvyagintsev
Leggi l'intervista a Andrej Zvyagintsev per “Leviathan
COMPRA
IL BLU-RAY
Compra il bluray Leviathan
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©