Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival Civita Cinema

Recensione: Il Padre

Leggi i commenti 3 COMMENTI Vota il film 4 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Il Padre
titolo originale The Cut
nazione Germania / Francia / Italia / Russia / Turchia / Polonia
anno 2014
regia Fatih Akin
genere Drammatico / Storico
durata 183 min.
cast T. Rahim (Nazaret Manoogian) • S. Abkarian (Krikor) • M. Khoury (Omar Nasreddin) • H. Zahra (Rakel) • A. Khanjian (Mrs. Nakashian) • M. Bleibtreu (Peter Edelman) • A. Korkmaz
sceneggiatura F. AkinM. Martin
musiche A. Hacke
fotografia R. Klausmann
montaggio A. Bird
uscita nelle sale 9 Aprile 2015
media voti redazione
Il Padre Trama del film
Mardin, 1915. Una notte la polizia turca fa irruzione nelle case armene e porta via tutti gli uomini della città, incluso il giovane fabbro Nazaret Manoogian, che viene così separato dalla famiglia. Anni dopo, sopravvissuto all'orrore del genocidio, Nazaret viene a sapere che le sue due figlie sono ancora vive. L'uomo decide così di ritrovarle e si mette sulle loro tracce. La ricerca lo porterà dai deserti della Mesopotamia e l'Avana alle desolate praterie del North Dakota. In questa odissea, l'uomo incontrerà molte persone diverse: figure angeliche e generose, ma anche incarnazioni demoniache.
Commenti del pubblico







Ultimi commenti e voti
Medaglia di Bronzo (51 Commenti, 80% gradimento) barney Medaglia di Bronzo Mercoledì 29 Marzo 2017 ore 00:02
voto al film:   4,5

Medaglia d'Oro (273 Commenti, 64% gradimento) anzianzi Medaglia d'Oro Giovedì 23 Aprile 2015 ore 01:31
1
voto al film:   5

prendi un attore incapace di recitare e digli che non deve neanche parlare, poi dagli da reggere sulle spalle una specie di sceneggiato televisivo alla Michele Strogoff con tutta la retorica e la pesantezza di un sermone, senza dimenticare di sollecitare di quando in quando le più facili emozioni dello spettatore - se non altro per evitare che si addormenti. l'ultima fatica di Atkin è davvero una gran fatica da vedere fino in fondo, un interminabile ed estenuante pippone morale che sentendosi forte dei suoi nobili intenti si permette di andare avanti sempre uguale a se stesso per più di tre ore e che finisce per mietere in sala anche più vittime che sullo schermo, e con ogni probabilità lo strumento peggiore attualmente a disposizione per appassionarsi o anche solo interessarsi alla causa degli Armeni.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Argento (171 Commenti, 75% gradimento) Bardamu1991 Medaglia d'Argento Lunedì 13 Aprile 2015 ore 20:35
1
voto al film:   5

Lineare, piatto, telefonato, a tratti patetico, senza emozioni, interpretazioni senza guizzi, monotono, avvitato sulla ricerca dell'immagine ad effetto e della migliore fotografia, musiche che non coinvolgono: insomma, film abbastanza mediocre. Salvo la scena in cui, in un cinematografo improvvisato su un muro, Chaplin fa ridere tutti. Akin stavolta, purtroppo, fallisce.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Argento (100 Commenti, 53% gradimento) botswana Medaglia d'Argento Lunedì 13 Aprile 2015 ore 02:48
2
voto al film:   6

Dopo il fantastico "la sposa turca", attendo speranzoso che Akin ci regali un'altro film di quel livello. Purtroppo, fino ad ora, l'attesa è stata vana. "Il padre" è appena sufficiente, ma giusto perché ho comunque una predilezione per questo regista. Questo atipico road movie si trascina senza particolari guizzi. E nel finale, non basta colorare un po' di grigio i capelli del protagonista: dalla prima inquadratura fino alla conclusione, tutto sembra fuorché il padre di due gemelle che sembrano invece essere a lui coetanee. Ma non è certo questa discutibile scelta di cast ad impedire al film di raggiungere maggiore spessore. Si ha la sensazione di un lento trascinamento che rende il film poco memorabile.
Ti è piaciuto il commento?  
News sul film “Il Padre”
Il Padre Faith Akin protagonista del Festival del Cinema Europeo di Lecce Faith Akin protagonista del Festival del Cinema Europeo di Lecce  ( 8 Aprile 2015)
Ultime Schede
Il Padre
Soul Kitchen
La sposa turca
Flash non disponibile
Copyright 2018 ©