Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Nessuno si salva da solo

Leggi i commenti 1 COMMENTO Vota il film 2 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Nessuno si salva da solo
titolo originale Nessuno si salva da solo
nazione Italia
anno 2015
regia Sergio Castellitto
genere Drammatico
durata 100 min.
cast J. Trinca (Delia) • R. Scamarcio (Gaetano) • A. Galiena (Viola) • G. FarneseM. Ciavarro (Fulvio) • M. Rocco (Matilde)
sceneggiatura M. Mazzantini
musiche A. Annecchino
fotografia G. Corticelli
montaggio C. Vullo
uscita nelle sale 5 Marzo 2015
media voti redazione
Nessuno si salva da solo Trama del film
Delia e Gaetano si sono amati, traditi e separati. Nel corso di un'unica serata ricordano insieme le tappe del loro amore.
Scheda a cura di Roberta Buttarazzi










Anche stavolta la combo Mazzantini-Castellitto fa funzionare un film disperato e a tratti maniacale che - seppur lontano da futili volgarità - drammatizza spudoratamente una storia d’amore animata dalla purezza di dettagli solo apparentemente insignificanti.
REGIA - SCENEGGIATURA - MUSICHE - MONTAGGIO - ORIGINALITÀ
---
---
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Oro (236 Commenti, 80% gradimento) giampaolosy Medaglia d'Oro Lunedì 14 Novembre 2016 ore 20:54
voto al film:   6,5

Difficile confrontarsi con una sceneggiatura come questa senza scadere in banalità o eccessivi mielosi sentimentalismi. Difficile addirittura non diventare volgari affrontando un tema come quello dell'amore e delle relazioni di coppia. Per questa ragione a Nessuno si salva da Solo va concesso almeno il beneficio del dubbio. Quello di aver cercato di raccontare Una storia comune e corrente che a tratti riesce a coinvolgere e commuovere seppure non spingendo in modo eccessivo sui tasti del melodramma quasi esclusivamente grazie o per colpa dei due protagonisti che si rimbalzano la palla così come le responsabilità. Tanto diversi, quanto ben calati nelle parti, entrambi contribuiscono non poco a mettere in scena una normale storia di amore e disamore dicendoci qualcosa di interessante sulle persone. Magari non è abbastanza ma non è nemmeno poco.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (1 Commento, 0% gradimento) Corniciaro Venerdì 5 Giugno 2015 ore 15:06
voto al film:   6,5

News sul film “Nessuno si salva da solo”
Nessuno si salva da solo Chi rappresenterà l'Italia agli Oscar? Chi rappresenterà l'Italia agli Oscar?  (23 Settembre 2015)
Nessuno si salva da solo Le cinquine dei David di Donatello 2015 Le cinquine dei David di Donatello 2015  (15 Maggio 2015)
Ultime Schede
Recensione Nessuno si salva da solo Scheda: King Arthur - Il potere della spada  di G. Ritchie
Fortunata
Nessuno si salva da solo
Venuto al mondo
La bellezza del somaro
Non ti muovere
Libero Burro
COMPRA
IL BLU-RAY
Compra il bluray Nessuno si salva da solo
Sergio Castellitto  di E. Magrelli
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©