Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Junun

Leggi i commenti 1 COMMENTO Vota il film 1 VOTO Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Junun
titolo originale Junun
nazione U.S.A.
anno 2015
regia Paul Thomas Anderson
genere Documentario / Musicale
durata 54 min.
uscita prevista

 non ancora disponibile 
media voti redazione
Junun Trama del film
All’inizio del 2015, Paul Thomas Anderson si unisce al suo amico e collaboratore Jonny Greenwood, chitarrista dei Radiohead, per un viaggio in Rajasthan, nel nord-ovest dell’India, dove saranno ospiti del Maharaja di Jodhpur, e porta con sé la sua videocamera. La loro destinazione è il Forte Mehrangarh, risalente al XV secolo, dove Greenwood (con l’aiuto di Nigel Godrich, ingegnere del suono dei Radiohead) registrerà un album insieme al compositore israeliano Shye Ben Tzur e a uno stupefacente gruppo di musicisti. La musica, trascinante e inedita, colta nel suo nascere e sprigionarsi da un occhio mobile, morbido e vibrante.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Oro (283 Commenti, 80% gradimento) giampaolosy Medaglia d'Oro Sabato 29 Aprile 2017 ore 05:14
voto al film:   6,5

Piu che un documentario un divertissment di meno di una ora tra musica etnica e sperimentazioni, perfettamente in linea con l'idea di arte dei protagonisti; da Thomas Anderson a Greenwood passando per la vera mente musicale di Junun, Shye Ben Tzur. Bella musica, belle immagini e belle vibrazioni.
Ti è piaciuto il commento?  
Ultime Schede
Junun
Vizio di forma
The Master
Il petroliere
Magnolia
Boogie Nights - L'altra Hollywood
Festival di Roma 2015
Festa del Cinema di Roma, dal 16 al 24 ottobre
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©