Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival Civita Cinema

Recensione:

Scrivi un Commento COMMENTA Vota il film VOTA Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
titolo originale
nazione
anno
regia
genere
durata / note n.d. / B/N

Recensione “”

La recensione del film “” non è disponibile.
Commenti del pubblico



Ultimi commenti e voti
Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) giulia Giovedì 23 Febbraio 2017 ore 18:39
voto al film:   7

Medaglia di Bronzo (51 Commenti, 80% gradimento) barney Medaglia di Bronzo Giovedì 26 Gennaio 2017 ore 01:07
voto al film:   6,5

Medaglia d'Argento (154 Commenti, 73% gradimento) Zurlistuta Medaglia d'Argento Domenica 9 Ottobre 2016 ore 13:32
voto al film:   6,5

Un documentario senza fronzoli, solo immagini senza commenti senza influenze sullo spettatore. Due storie: quella dei migranti e dei soccoritori e quella di un bambino nella sua quotidianità. Due storie parallele che non si incontrano mai, immagini con nessuna reotorica o poetica. Nessun occhiolino allo spettatore, nessun invito a dire quanto sono bravi ma semplicemente un messaggio che traspare senza parole: questa è la realtà, il resto sono chiacchiere.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (13 Commenti, 58% gradimento) Palopa Mercoledì 5 Ottobre 2016 ore 01:02
voto al film:   6,5

Medaglia d'Oro (264 Commenti, 70% gradimento) mimma Medaglia d'Oro Martedì 26 Aprile 2016 ore 15:57
1
voto al film:   6,5

La vita di un bambino qualunque di Lampedusa scandita in vari momenti della giornata, mentre gioca, mangia, tira con la fionda, va dal medico; intrecciata a quella dei suoi familiari, la madre che cucina il pesce, il padre che lavora sul peschereccio. Parallelamente rispetto a questo, scene quotidiane di soccorso in mare e prima assistenza agli immigrati, gli orrori dei racconti di morte durante il viaggio, che si verifica come in un’altra dimensione, nella totale indifferenza rispetto alla vita normale dell’isola. Il film/documentario non aggiunge nulla di più a quanto già visto e detto sull’argomento né le immagini risultano in qualche modo originali o poetiche. Al contrario, il soffermarsi insistito sulle minuzie e i particolari della vita del bambino che, ad esempio, per un’intera scena non fa che mangiare un piatto di spaghetti fino alla fine e in modo rumoroso o in cui per lunghissimi minuti di silenzio tira la fionda risulta a mio parere estremamente snervante per lo spettatore
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (682 Commenti, 68% gradimento) ale84 Medaglia d'Oro Giovedì 3 Marzo 2016 ore 23:34
voto al film:   7

Medaglia d'Argento (171 Commenti, 75% gradimento) Bardamu1991 Medaglia d'Argento Sabato 27 Febbraio 2016 ore 02:52
voto al film:   7

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Marcolino93 Venerdì 26 Febbraio 2016 ore 23:10
voto al film:   7

Medaglia d'Argento (163 Commenti, 65% gradimento) Clavius Medaglia d'Argento Giovedì 25 Febbraio 2016 ore 11:09
2
voto al film:   6,5

Da un lato la tragedia dei migranti, scalzi, affamati, sporchi, disperati, ma anche felici, danzanti, speranzosi. Dall'altra i tempi arcaici della vita sull'isola utilizzando la vita di un bambino e della sua cerchia familiare. Due universi che non si incontrano mai, due realtà al limite che sembrano ignorarsi, la fatica del sopravvivere si specchia nella fatica del vivere. Un documentario volontariamente privo di alcun commento lascia lo spettatore in balia dell'ondeggiare ora tempestoso e ora quieto nel mare delle emozioni.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (22 Commenti, 42% gradimento) Bao_Luo Martedì 23 Febbraio 2016 ore 13:32
2
voto al film:   10

Sono rimasto seenza parole e con le lacrime agli occhi.
Ti è piaciuto il commento?  
Ultime Schede
Flash non disponibile
Copyright 2018 ©