Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Bellissima

Leggi i commenti 4 COMMENTI Vota il film 9 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Bellissima
titolo originale Bellissima
nazione Italia
anno 1951
regia Luchino Visconti
genere Drammatico
durata 115 min.
cast A. Magnani (Maria Cecconi) • W. Chiari (Alberto Annovazzi) • T. Apicella (Maria Cecconi) • G. Renzelli (Spartaco Cecconi) • A. Bragaglia (Fotografo) • A. Blasetti (se stesso)
sceneggiatura L. ViscontiF. RosiC. Zavattini
musiche F. Mannino
fotografia P. Portalupi
montaggio M. Serandrei
media voti redazione
Bellissima Trama del film
Maddalena Cecconi, moglie d'un capomastro, ha un'unica figlia, Maria, una bimba di otto anni, che adora. Maria non è bella ma agli occhi della madre è bellissima e Maddalena vorrebbe per lei uno splendido avvenire. Quando la Stella Film bandisce a Cinecittà un concorso tra le bimbe di Roma per l'interpretazione di un nuovo film, Maddalena decide di far partecipare al concorso la sua Maria e sacrifica tempo e denaro per prepararla degnamente. A Cinecittà, mentre cerca affannosamente Maria che si è smarrita nel labirinto delle costruzioni e degli uffici, s'imbatte in un tale Annovazzi, un aiutante del regista, che in cambio del suo aiuto, riesce a cavarle le ultime cinquantamila lire. Finalmente arriva il momento del provino, ma quando nella sala viene proiettata l'immagine della piccola Maria, il regista e gli aiutanti, nel vederla così imbarazzata e goffa, scoppiano in una risata. Maddalena che vede tutto dalla cabina dell'operatore, arde di sdegno e, dopo aver fatto una violenta scenata, si porta via la bambina. Invano il regista, che ha scoperto nella bimba doti espressive non comuni, le sottopone un vantaggioso contratto. Le illusioni sono ormai cadute e Maddalena fa cacciare l'intruso. Terrà la sua bambina per sé e per suo marito.
Scheda a cura di Vaniel Maestosi










Per la prima volta in un film di Luchino Visconti emerge più l'interpretazione di un singolo che la consueta totale coralità di ogni elemento. Questa è la grandezza di Anna Magnani che divora il film, la scena e anche Walter Chiari
SCENEGGIATURA - IMPEGNO
RITMO - ORIGINALITÀ - POETICITÀ
---
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Oro (320 Commenti, 66% gradimento) AlessioRocco Medaglia d'Oro Giovedì 19 Febbraio 2015 ore 04:56
voto al film:   6,5

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Marcolino93 Giovedì 1 Gennaio 2015 ore 20:31
voto al film:   8

Medaglia d'Argento (163 Commenti, 65% gradimento) Clavius Medaglia d'Argento Mercoledì 20 Agosto 2014 ore 00:02
voto al film:   8

Il riscatto sociale ad ogni costo. E' la messa in scena di una società che sta cambiando pelle raccontata attraverso i guasti che si produrranno. Con almeno un decennio d'anticipo.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia di Bronzo (65 Commenti, 65% gradimento) priMario Medaglia di Bronzo Domenica 9 Dicembre 2012 ore 21:23
voto al film:   7,5

Medaglia d'Oro (273 Commenti, 64% gradimento) anzianzi Medaglia d'Oro Venerdì 22 Giugno 2012 ore 11:05
voto al film:   8

Utente di Base (42 Commenti, 45% gradimento) ioecharlot Martedì 17 Gennaio 2012 ore 23:29
voto al film:   8

Utente di Base (33 Commenti, 28% gradimento) claudiaccio1 Mercoledì 26 Ottobre 2011 ore 16:08
1 1
voto al film:   9

UNA ANNA MAGNANI MAGICA
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Argento (106 Commenti, 59% gradimento) cartillo Medaglia d'Argento Venerdì 19 Agosto 2011 ore 13:32
2
voto al film:   7,5

Anna Magnani strepitosa...
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (682 Commenti, 68% gradimento) ale84 Medaglia d'Oro Sabato 14 Maggio 2011 ore 09:44
1
voto al film:   8

Uno dei miei film preferiti di Visconti, che antepongo anche ai celebrati melodrammi da Senso a La caduta degli dei. L'interpretazione della Magnani è straordinaria, e il ritratto del mondo del cinema visoot dalla povera gente è più attuale che mai...
Ti è piaciuto il commento?  
News sul film “Bellissima”
Bellissima I grandi film del Neorealismo in rassegna a Castellana Grotte (BA) I grandi film del Neorealismo in rassegna a Castellana Grotte (BA)  (16 Febbraio 2012)
Bellissima Bologna, una rassegna dedicata al neorealismo Bologna, una rassegna dedicata al neorealismo  ( 4 Dicembre 2007)
Bellissima Bellissima di Visconti in versione restaurata "Bellissima" di Visconti in versione restaurata  ( 6 Luglio 2006)
Ultime Schede
Recensione Bellissima Scheda: King Arthur - Il potere della spada  di G. Ritchie
Ludwig
Morte a Venezia
Il gattopardo
Senso
Bellissima
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd Bellissima
La morte a Venezia  di . AA.VV.
Rocco e i suoi fratelli (eBook)  di . AA.VV.
Luchino Visconti. Rocco e i suoi fratelli.  di M. Giori
La terra trema  di R. Semprebene
Luchino Visconti  di G. Rondolino
Luchino Visconti. Il teatro dell'immagine  di A. Bellavita
Il processo di Maria Tarnowska - Una sceneggiatura inedita  di A. Barbera, T. Antolin
Luchino Visconti  di A. Bencivenni
Nannarella. Il romanzo di Anna Magnani  di G. Governi
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©