Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Sunshine

Leggi i commenti 1 COMMENTO Vota il film 15 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Sunshine
titolo originale Sunshine
nazione Gran Bretagna
anno 2006
regia Danny Boyle
genere Fantascienza
durata 108 min.
cast R. Byrne (Cassie) • C. Curtis (Searle) • C. Evans (Mace) • T. Garity (Harvey) • C. Murphy (Capa) • H. Sanada (Kaneda) • B. Wong (Trey) • M. Yeoh (Corazon) • M. Strong (Pinbacker)
sceneggiatura A. Garland
musiche K. HydeR. SmithJ. Murphy (II)
fotografia A. Kuchler
montaggio C. Gill
uscita nelle sale 20 Aprile 2007
media voti redazione
Sunshine Trama del film
In un futuro non troppo lontano, l'umanità rischia l'estinzione perchè il sole, la stella che ha permesso la nascita di ogni forma di vita sulla terra, sta esaurendo la sua energia. Una navicella spaziale con a bordo otto astronauti, viene spedita verso l'astro per cercare, con uno strumento, di evitarne la morte, ma durante il viaggio non saranno pochi gli imprevisti...

Recensione “Sunshine”

a cura di Glauco Almonte  (voto: 7,5)
Danny Boyle e Alex Garland, la coppia di “28 giorni dopo”, tornano a lavorare insieme per realizzare un prodotto che, con il primo, ha in comune l’ansia, la lotta contro ‘ex-uomini’, mutati in seguito allo sconvolgimento che apre entrambi i film, ed un uso non indulgente dei protagonisti.
La cattiveria implicita nelle premesse del film, con la Terra destinata alla glaciazione a causa del raffreddamento del Sole, caratterizza gli otto membri dell’equipaggio di Icarus II: sono su quell’astronave per salvare il mondo, sono su quell’astronave per morire tutti quanti – come l’equipaggio di Icarus I, il primo tentativo andato male.
Sunshine” evita prologhi inopportuni, l’azione inizia sull’astronave qualche ora prima del momento in cui si perderanno i contatti con la Terra: da quell’istante inizia una corsa incontro al Sole nella quale si può modificare la rotta, ma non il punto d’arrivo. L’insuccesso vuol dire la morte dell’equipaggio e, di conseguenza, dell’umanità. Il successo vorrà dire salvezza solo per quest’ultima.
L’umanità che affida la sua ultima speranza alla bomba stellare caricata sull’astronave è il grande assente del film, ma ne è anche il significato: per lei otto uomini sceglieranno tra la vita e la morte (sia la propria che quella altrui) in base a calcoli probabilistici, per massimizzare le percentuali di successo della missione. Per lei ingaggeranno una lotta assurda per la propria vita, per prolungare l’agonia di pochi minuti, sufficienti a non spegnere una speranza che non è la loro: quando Capa (Cillian Murphy, già attore per Boyle, più recentemente eroe ne "Il vento che accarezza l'erba" e antieroe in "Batman begins") afferma di non aver paura, parlando della stella che faranno nascere con il loro sacrificio, è già in fieri la lotta finale per guadagnare i secondi necessari al lancio della bomba. La sua morte, ritardata di quell’attimo decisivo, chiude il percorso interno al film del personaggio principale, iniziato, se vogliamo, proprio con quella dichiarazione di coraggio.
Un coraggio mai stupido, ma sempre teso ad agevolare il compito dell’equipaggio, chiunque riesca ad andare avanti: a volte poetico, come nelle morti di Searle o di Corazon. A volte sublime, con il contatto tra l’uomo e ciò che gli è negato, la pienezza dell’Universo e, se non il senso della vita, quello della morte. Ognuno finirà il proprio percorso in modo emblematico, e se in questo c’è un po’ di maniera (come nel finale) non può essere un rimprovero forte per chi costruisce un film con otto personaggi soltanto e l’Universo.
Musiche ed effetti visivi elevano il film al di sopra delle aspettative, pur alte in virtù dei precedenti, di notevole impatto, film di Danny Boyle: lo spettatore si perde in “Sunshine” nello stesso momento in cui i personaggi si perdono in ciò che li circonda e li inghiotte, lo sguardo è rapito e la sensazione di stupore rimane a lungo oltre la fine del film. Si inscrive in un filone che vanta capolavori ai quali nessuno può più arrivare se non ripetendo, ma in questo filone ha piena dignità di esistere.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Utente di Base (10 Commenti, 80% gradimento) Maverick Venerdì 24 Febbraio 2017 ore 12:17
voto al film:   7

Utente di Base (3 Commenti, 0% gradimento) Amarantolo Lunedì 14 Marzo 2016 ore 03:29
voto al film:   6,5

Medaglia d'Argento (196 Commenti, 27% gradimento) Standby Medaglia d'Argento Giovedì 1 Ottobre 2015 ore 19:38
voto al film:   6,5

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) charlie91 Martedì 9 Giugno 2015 ore 15:09
voto al film:   7

Utente di Base (4 Commenti, 66% gradimento) genjiskhan Domenica 14 Settembre 2014 ore 22:52
voto al film:   6,5

Utente di Base (12 Commenti, 10% gradimento) marcopecs Lunedì 9 Dicembre 2013 ore 17:37
voto al film:   7,5

Utente di Base (29 Commenti, 60% gradimento) Ombra Sabato 30 Novembre 2013 ore 01:21
voto al film:   7

Utente di Base (8 Commenti, 85% gradimento) orangeyellow Sabato 1 Dicembre 2012 ore 13:38
voto al film:   8,5

Utente di Base (10 Commenti, 33% gradimento) Heisenberg Venerdì 1 Giugno 2012 ore 14:24
voto al film:   7

Medaglia di Bronzo (66 Commenti, 65% gradimento) priMario Medaglia di Bronzo Giovedì 9 Febbraio 2012 ore 18:15
voto al film:   8

News sul film “Sunshine”
Sunshine Cillian Murphy nel cast di Dalì & I Cillian Murphy nel cast di "Dalì & I"  (13 Settembre 2007)
Sunshine Mio fratello è figlio unico conquista il Box Office "Mio fratello è figlio unico" conquista il Box Office  (23 Aprile 2007)
Sunshine Sunshine: una fantascienza spirituale "Sunshine": una fantascienza spirituale  (11 Aprile 2007)
Sunshine Danny Boyle, ecco il mio Sole ad effetto speciale Danny Boyle, ecco il mio Sole ad effetto speciale  (28 Marzo 2007)
Sunshine Sunshine: il nuovo film di Danny Boyle "Sunshine": il nuovo film di Danny Boyle  ( 8 Marzo 2007)
Ultime Schede
T2 Trainspotting
Steve Jobs
In Trance
127 Ore
The Millionaire
Sunshine
Millions
28 giorni dopo
The Beach
Una vita esagerata
Trainspotting
Piccoli omicidi tra amici
Danny Boyle
Le infinite possibilità di un racconto
Ruoli e mestieri nel cinema
quarta puntata: gli astronauti
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd Sunshine
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©