Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione:

Scrivi un Commento COMMENTA Vota il film VOTA Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
titolo originale
nazione
anno
regia
genere
durata / note n.d. / B/N

Recensione “”

La recensione del film “” non è disponibile.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «



Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Oro (477 Commenti, 69% gradimento) diego93 Medaglia d'Oro Venerdì 14 Marzo 2014 ore 20:06
1 1
voto al film:   5

Dopo gli iniziali successi nella fantascienza e i successivi flop nel thriller Verhoeven torna in Europa per realizzare il piu' costoso film olandese, una spy-story ambientata durante gli ultimi giorni del regime nazista. Il film poggia su una serie di cliche' prevedibili (dalla protagonista che si innamora del nemico al nazista "buono") e gli aspetti positivi sono pochi oltre all'ambientazione e alle molte scene di tensione, arricchite da fin troppi colpi di scena (ogni volta che la storia inceppa si ricorre al collega doppiogiochista e quando l'eroina e' in difficolta' trova rimedio mostrando il suo bel balcone). A Verhoeven non interessa girare un film storico ne' l'ennesimo giallo erotico, ma un semplice e divertente action dove le spie sono dappertutto e non si sa bene di chi fidarsi. Un spettacolo riuscito a meta': con maggior sforzo e meno trovate scontate poteva mirare piu' in alto.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (274 Commenti, 64% gradimento) anzianzi Medaglia d'Oro Sabato 6 Aprile 2013 ore 10:37
1
voto al film:   7,5

ben recitato e ben fatto e curato da ogni punto di vista, dinamico e ricco di storie e sfaccettature, raramente privo di retorica e realisticamente aperto al dibattito, e con appena un paio di scene un po' fuori registro. è soprattutto splendida, molto naturale e insieme piena di verve, la recitazione della van Houten, di cui ci si innamora dal primo istante e da cui ci si lascia condurre assai volentieri per le due ore e oltre del film, che davvero volano via e si vorrebbe che continuassero. l'ho visto due giorni fa in tv e oggi lo ridanno, e per una frazione di secondo ho persino preso in considerazione l'ipotesi di rivedermelo.
Ti è piaciuto il commento?  
News sul film “”
 The Topkapi Affair: il ritorno di Verhoeven "The Topkapi Affair": il ritorno di Verhoeven  (12 Novembre 2007)
 Venezia 64: Campion, Ozpetek e Iñarritu in giuria Venezia 64: Campion, Ozpetek e Iñarritu in giuria  (13 Luglio 2007)
 Paul Verhoeven: Il mio Gesù terrorista Paul Verhoeven: "Il mio Gesù terrorista"  (30 Gennaio 2007)
 Oscar: selezionati 9 film stranieri Oscar: selezionati 9 film stranieri  (17 Gennaio 2007)
Ultime Schede
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd Black Book
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©