Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Il laureato

Leggi i commenti 7 COMMENTI Vota il film 26 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Il laureato
titolo originale The graduate
nazione U.S.A.
anno 1967
regia Mike Nichols
genere Drammatico
durata 105 min.
cast D. Hoffman (Benjamin Braddock) • A. Bancroft (Sig.Ra Robinson) • K. Ross (Elaine Robinson) • W. Daniels (Sig. Braddock) • M. Hamilton (Sig. Robinson) • E. Wilson (Sig.Ra Braddock) • N. Fell (Sig. Mccleery)
sceneggiatura C. WillinghamB. Henry
musiche P. Simon
fotografia R. Surtees
montaggio S. O'Steen
media voti redazione
Il laureato Trama del film
Benjamin Braddock, appartenente ad una facoltosa famiglia americana, ritorna a casa dopo la laurea. i genitori organizzano una grande festa in suo onore ma lui, infastidito, preferisce isolarsi nella sua stanza. Qui viene raggiunto dalla signora Robinson, una piacente quarantenne, moglie del capo di suo padre. Questa gli chiede di accompagnarla a casa sua dove cerca di sedurlo. Solo l'arrivo del signor Robinson salva Benjamin dall'imbarazzante situazione. Ma la signora Robinson non demorde e tra i due inizia una relazione che viene interrotta solo dall'arrivo di Elaine, figlia dei Robinson, di ritorno dal college. A questo punto i due ragazzi si innamorano sempre contrastati dalla madre di lei che minaccia Benjamin di raccontare tutto a sua figlia. Elaine viene allontanata dai genitori che le hanno preparato un ricco marito ma Benjamin riesce a sottrarre Elaine al matrimonio quando ormai è già sull'altare al momento del sì.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Oro (257 Commenti, 44% gradimento) manfool Medaglia d'Oro Lunedì 25 Luglio 2016 ore 17:54
1
voto al film:   7

Che sia un ottimo film non lo metto in dubbio, ma i capolavori sono altri. Semplicità. Perché dovrebbe essere un difetto? La storia qui è semplice ma così dolcemente e deliziosamente garbata che scorre con piacere anche dopo cento visioni. La semplicità del protagonista sembra un filtro applicato al tono in cui viene narrata la vicenda. L'ingenuità che porta a compiere azione delle quali non si immaginano le conseguenze nella realtà complessa e incomprensibile degli adulti. La visione della donna matura porta l'istinto verso una direzione che il cervello non approva ma brama in segreto. Le musiche di Simon & Garfunkel sono meravigliose anche al decontestualizzate dal film. Ma, per quanto mi riguarda, la semplicità delle azioni non deve sopraffare quella nelle intenzioni umane. Anche "Quel Pomeriggio Di Un Giorno Da Cani" è semplice, ma tensione e frustrazione nella vicenda non vengono intaccate. Qui invece aleggia un tono gentile/garbato che fa smarrire le conseguenze delle azioni.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Argento (171 Commenti, 75% gradimento) Bardamu1991 Medaglia d'Argento Sabato 27 Febbraio 2016 ore 01:26
4
voto al film:   7

L'amore è questo. L'amore è quella finale, indelebile scena.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (6 Commenti, 66% gradimento) Zeppa Sabato 13 Dicembre 2014 ore 22:03
voto al film:   7,5

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) CitizenKane Lunedì 10 Novembre 2014 ore 01:29
voto al film:   6

Medaglia d'Argento (106 Commenti, 59% gradimento) cartillo Medaglia d'Argento Domenica 19 Ottobre 2014 ore 17:15
voto al film:   8

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Marcolino93 Martedì 17 Dicembre 2013 ore 22:07
voto al film:   8

Medaglia d'Oro (279 Commenti, 48% gradimento) Diegen78 Medaglia d'Oro Martedì 17 Dicembre 2013 ore 12:31
1
voto al film:   7

La scena finale sull'autobus e la colonna sonora valgono, come si dice, il prezzo del biglietto.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (12 Commenti, 10% gradimento) marcopecs Giovedì 7 Novembre 2013 ore 07:06
voto al film:   6,5

Utente di Base (12 Commenti, 50% gradimento) GiudicoAncheIo Giovedì 9 Maggio 2013 ore 22:38
voto al film:   7

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Naima Martedì 5 Marzo 2013 ore 01:39
voto al film:   8

News sul film “Il laureato”
Il laureato Collaborazione tra LongTake e MIC Collaborazione tra LongTake e MIC  ( 6 Aprile 2016)
Il laureato Lutto a Hollywood, muore Mike Nichols Lutto a Hollywood, muore Mike Nichols  (26 Novembre 2014)
Il laureato Le pellicole più romantiche del cinema al MIC Le pellicole più romantiche del cinema al MIC  ( 4 Febbraio 2014)
Il laureato Sex and the movie: dal 16 al 20 marzo all'Alphaville Cineclub Sex and the movie: dal 16 al 20 marzo all'Alphaville Cineclub  (15 Marzo 2011)
Il laureato L'Afghanistan secondo Charlie Wilson L'Afghanistan secondo Charlie Wilson  ( 4 Febbraio 2008)
Il laureato Mike Nichols, Charlie Wilson's War: il trailer Mike Nichols, "Charlie Wilson's War": il trailer  (12 Ottobre 2007)
Il laureato Dustin Hoffman, irriducibile settantenne Dustin Hoffman, irriducibile settantenne  ( 8 Agosto 2007)
Ultime Schede
Recensione Il laureato Scheda: King Arthur - Il potere della spada  di G. Ritchie
La guerra di Charlie Wilson
Closer
Il laureato
Chi ha paura di Virginia Woolf?
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©