Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Storia del Cinema - Francia

Lèonce Perret Léonce Perret - Il bambino di Parigi,1913 Louis Feuillade
1909 - 1914
Francia

All'inizio degli anni Dieci, l'industria Francese conosceva ancora un periodo di prosperità. La richiesta di film da parte del pubblico si manteneva alta e si costruivano nuove sale.
Nel 1913, la Pathé, decidendo di tagliare il troppo costoso settore della produzione per concentrarsi sulle più redditizie aree della distribuzione e della proiezione, prese il primo di una serie di provvedimenti che avrebbero finito per nuocere all'intero sistema produttivo nazionale.
Contemporaneamente la Pathé venne esclusa dal mercato americano a causa della crescita delle società indipendenti.
L'altra grande casa francese, la Gaumont, al contrario aumentò la produzione proprio negli anni precedenti la guerra, affidandosi ai suoi due più importanti registi, Lèonce Perret e Louis Feuillade.
Il primo giunse alla notorietà nel 1909, realizzando una serie di film interpretati da se stesso. Negli anni successivi Perret diresse alcuni lungometraggi, come "L'enfant de Paris" (Il bambino di Parigi, 1913) e "Roman d'un mousse" (Romanzo di un mozzo, 1914), melodrammatici racconti da ricordare soprattutto per l'efficace uso che fece degli esterni e a un'illuminazione in controluce non comune.
Inoltre Perret variava considerevolmente l'anglo di ripresa delle scene, scomponendole in più inquadrature di quanto si facesse normalmente nell'epoca.
Feuillade continuò a dedicarsi a generi diversi, incluse le commedie e la serie documentaria"La vie telle qu'elle est", da lui stesso definita "Quadri di vita vissuta".
I risultati più significativi li raggiunse comunque nei serial.
Nonostante la Pathé e la Gaumont dominassero il mercato della produzione francese, non tentarono mai di monopolizzare l'industria, così che piccole compagnie coesistevano pacificamente con i due colossi.
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©