Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival Civita Cinema

Giugno 2012 - Giugno al cinema

Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
a cura di Glauco Almonte
Scordatevi i blockbuster: da metà maggio e inizio luglio il deserto delle uscite cinematografiche è terreno di caccia per i film che azzeccano la pubblicità giusta e convincono gli spettatori, assuefatti da nove mesi di film uguali, a restare tali invece di trasformarsi in villeggianti. In attesa dei fuochi d’artificio estivi (“Spider-Man”, “Madagascar” e “Batman”) il più atteso è “Il dittatore” della consolidata ditta Larry CharlesSacha Baron Cohen, in uscita a metà mese; i nomi più rilevanti in cartellone sono quelli di Madonna (“W.E.” sulla storia d’amore tra Edoardo VIII e Wallis Simpson) e dei sette registi che firmano il collettivo “7 days in Havana”. Prima di vedere le uscite principali settimana per settimana, è doveroso notare che è in cartellone un solo film italiano, l’horror in 3D dal non esaltante titolo di “Paura” dei Manetti Bros, oltre a “Il mundial dimenticato”, un documentario sui mondiali di calcio – mai riconosciuti dagli organi ufficiali – giocati in Patagonia nel 1942.
Il primo weekend è il più interessante del mese: troviamo in sala “Marilyn”, presentato al Festival di Roma e con un cast altisonante, con Michelle Williams perfetta nei panni della Monroe, il francese bello ma duro “La guerra è dichiarata” su una coppia innamorata che si trova a dover affrontare la malattia del figlio, e molti film americani, dall’ottima animazione “Lorax” (doppiata in italiano da Danny De Vito) a due film d’azione, Mel Gibson in “Viaggio in Paradiso” e il trio De NiroStathamOwen in “Killer Elite”, per finire con due classici drammi, “Love & Secrets” su una persona scomparsa e “Margaret” sui sensi di colpa dopo un incidente mortale.
L’8 giugno Matt Damon, Scarlett Johansson e Elle Fanning (la sorella brava di Dakota) si trasferiscono nella campagna inglese in “La mia vita è uno zoo”, mentre a metà mese, oltre al già citato film con Baron Cohen, troviamo due commedie francesi (“Benvenuto a bordo” e “Adorabili amiche”, sorta di “Thelma e Louise” in tre) e due film per intenditori, l’esordio della figlia di Michael Mann Ami Canaan (“Le paludi della morte”) e il lunghissimo “C’era una volta in Anatolia” del turco Nuri Bilge Ceylan, habitué del Festival di Cannes.
Tra il 20 e il 22 giugno arrivano il musical “Rock of Ages” con Tom Cruise e Alec Baldwin, il thriller “Contraband” con Mark Wahlberg e Kate Beckinsale, Adrien Brody in “Detachment” e il terzo film della francese (di evidenti origini nordiche) Mia Hansen-LøveUn amore di gioventù”.
Ultime uscite degne di nota sono il documentario “Marley” sulla vita del re del reggae e il nuovo film dei fratelli FarrellyI tre marmittoni”.
Giugno al cinema
 » FOCUS
 » FILM E RECENSIONI
7 days in Havana | Giugno al cinema
Contraband | Giugno al cinema
I tre marmittoni | Giugno al cinema
Il dittatore | Giugno al cinema
Lorax - Il guardiano della foresta | Giugno al cinema
Paura | Giugno al cinema
Rock of Ages | Giugno al cinema
Viaggio in Paradiso | Giugno al cinema
Benvenuto a bordo | Giugno al cinema
Detachment - Il distacco | Giugno al cinema
Il Mundial Dimenticato - La vera incredibile storia dei Mondiali di Patagonia | Giugno al cinema
Killer Elite | Giugno al cinema
La guerra è dichiarata | Giugno al cinema
La mia vita è uno zoo | Giugno al cinema
Le paludi della morte | Giugno al cinema
Margaret | Giugno al cinema
Marilyn | Giugno al cinema
Marley | Giugno al cinema
Un amore di gioventù | Giugno al cinema
W.E. | Giugno al cinema
Adorabili amiche | Giugno al cinema
C'era una volta in Anatolia | Giugno al cinema
Love & Secrets | Giugno al cinema
Flash non disponibile
Copyright 2018 ©