Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Five Day Shelter

Scrivi un Commento COMMENTA Vota il film VOTA Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Five Day Shelter
titolo originale Five Day Shelter
nazione Irlanda
anno 2010
regia Ger Leonard
genere Drammatico
durata 83 min.
cast J. Lynch (Stephen) • K. Dickie (Jean) • G. Ryan (Jackie) • A. Campbell-Hughes (Paula) • I. Catalano (Infermiera) • C. De Bromhead (Infermiere) • M. Fitzgerald (Nick) • S. McCusker (Margaret)
sceneggiatura G. Leonard
musiche A. Leonard
fotografia T. Fleming
montaggio F. Reid
uscita prevista

 non ancora disponibile 
media voti redazione
Five Day Shelter Trama del film
Irlanda: nel corso di cinque giornate alcune persone si sfiorano, incrociando i rispettivi destini. E senza saperlo, finiscono per influenzare reciprocamente le proprie esistenze, a volte in modo positivo, più spesso in modo drammatico. Jess, assieme alla madre Jean e all’amato cane Mr. Bones, fuggono dal violento patrigno Stephen e cercano rifugio dalla solitaria nonna Margaret. La loro vicina vedova Jackie si riconcilia con i figli e si prende cura di una cucciolata di gattini. Alison, una giovane veterinaria che ha una storia complicata con Stephen, reclama la sua indipendenza e decide di tenersi il figlio mentre Stephen tocca letteralmente il fondo. Nel frattempo Nick, un tossicodipendente senzatetto, salva un cane e assieme decidono di rinunciare alla loro fragile presa sulla vita.
Scheda a cura di Giordano Rampazzi










Le buone intenzioni del regista Ger Leonard si scontrano con una realizzazione presuntuosa. La storia è frammentata e corale, il parallelismo tra sopraffazione animale e violenza umana è evidente, la ricerca estetica è quasi estenuante. Ciò che manca è però una visione d'insieme, sprofondando nel caos di un autore esordiente e visionario, che ha ancora molto da imparare.
REGIA - MUSICHE - FOTOGRAFIA - EFFETTI SONORI
SCENEGGIATURA - MONTAGGIO - ORIGINALITÀ - POETICITÀ
RITMO
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Il film non è stato ancora commentato.
Ultime Schede
Recensione Five Day Shelter Scheda: King Arthur - Il potere della spada  di G. Ritchie
Five Day Shelter
Festival di Roma 2010
Festival Internazionale del Film, dal 28 ottobre al 5 novembre
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©