Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Una donna e la guerra

Scrivi un Commento COMMENTA Vota il film VOTA Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Una donna e la guerra
titolo originale Senso to hitori no onna
nazione Giappone
anno 2013
regia Junichi Inoue
genere Drammatico
durata / note 98 min. / opera prima
cast N. Eguchi (Donna) • M. Nagase (Scrittore) • J. Murakami (Soldato) • A. Emoto
sceneggiatura H. AraiF. Nakano
musiche S. AoyamaI. Yamada
fotografia A. Nabeshima
montaggio T. Hiruta
uscita prevista

 non ancora disponibile 
media voti redazione
Una donna e la guerra Trama del film
In Giappone, negli ultimi anni della Seconda guerra mondiale, si incrociano i destini di una prostituta che non ha mai provato piacere ma continua a inseguirlo, di uno scrittore fallito che ha scelto di sfogare nel sesso il dolore per gli stravolgimenti subiti dal suo Paese e di un reduce tornato a casa senza un braccio, incapace di riprendere a vivere normalmente perché ossessionato dagli stupri commessi sul fronte cinese. Un groviglio inestricabile di colpe e violenze generato dalla follia della guerra, che perseguiterà i tre personaggi come in un incubo.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Il film non è stato ancora commentato.
Ultime Schede
Recensione Una donna e la guerra Scheda: King Arthur - Il potere della spada  di G. Ritchie
Una donna e la guerra
Torino Film Festival 2013
31a edizione dal 22 al 30 novembre
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©