Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival Civita Cinema

Recensione: Vandalo

Scrivi un Commento COMMENTA Vota il film VOTA Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Vandalo
titolo originale Vandal
nazione Francia
anno 2013
regia Hélier Cisterne
genere Drammatico
durata 90 min.
cast Z. Benchenine (Chérif) • E. Berling (Thomas) • B. Sy (Christine) • R. Bedia (Farid) • M. Foïs (Hélène) • (Nonna) • C. Masiero (Giudice) • S. Cattani (Laure) • S. Lolov (Philippe)
sceneggiatura
musiche U. Klotz
fotografia H. Alaouié
montaggio T. Marchand
uscita prevista

 non ancora disponibile 
media voti redazione
Vandalo Trama del film
Figlio di genitori separati e con un pessimo rapporto con la madre, il quindicenne Chérif viene mandato a vivere con gli zii nella città del padre, con cui il ragazzo non ha contatti dal divorzio. La speranza è che, cambiando ambiente, il ragazzo possa mettere la testa a posto: dagli zii la vita è in effetti piuttosto tranquilla e il cugino è il classico bravo ragazzo, timido e introverso. O almeno questo è ciò che sembra, fino alla sera in cui il ragazzo porta Chérif nel suo vero ambiente, rivelandogli un nuovo mondo.
Commenti del pubblico







Ultimi commenti e voti
Il film non è stato ancora commentato.
Ultime Schede
Vandalo
Torino Film Festival 2013
31a edizione dal 22 al 30 novembre
Flash non disponibile
Copyright 2018 ©