Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: The Dressmaker - Il diavolo è tornato

Leggi i commenti 1 COMMENTO Vota il film 1 VOTO Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
The Dressmaker - Il diavolo è tornato
titolo originale The Dressmaker
nazione Australia
anno 2015
regia Jocelyn Moorhouse
genere Drammatico
durata 118 min.
cast K. Winslet (Myrtle Dunnage) • J. Davis (Molly Dunnage) • L. Hemsworth (Teddy McSwiney) • H. Weaving (Sergente Farrat) • C. Goodall (Elsbeth) • K. Fox (Beulah Harridiene) • R. Gibney (Muriel Pratt) • J. Blake (Irma Almanac) • S. Jacobson (Alvin Pratt) • G. Lemon (Mae McSwiney)
sceneggiatura P. HoganJ. Moorhouse
musiche D. Hirschfelder
fotografia D. McAlpine
montaggio J. Bilcock
uscita nelle sale 28 Aprile 2016
media voti redazione
The Dressmaker - Il diavolo è tornato Trama del film
Dopo aver lavorato per anni in un’esclusiva casa di moda parigina, Tilly Dunnage torna nell’Outback australiano per riconciliarsi con l’eccentrica madre. Nonostante il tempo trascorso, i vecchi malumori con gli altri abitanti della città non tardano a riaffiorare. È successo qualcosa nel passato di Tilly, a Dungatar; qualcosa che lei stessa fatica a ricordare, ma che la rende invisa alla comunità. E come può un’abile sarta vendicarsi per un’ingiustizia subita se non con le armi del proprio mestiere? Le donne della città vestiranno magnifici modelli, ma il loro prezzo sarà assai alto.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Argento (132 Commenti, 48% gradimento) Giallavelatura Medaglia d'Argento Martedì 3 Maggio 2016 ore 23:30
2
voto al film:   4

No, non ci siamo. Comprendo l'idea, comprendo il tentativo di mostrare la trama (di per sé già bizzarra) in chiave sarcastico-comica...ma il film, oltre a non emozionarmi, non mi ha fatto nemmeno ridere, al punto che dopo 3/4 circa della proiezione, mi sono alzata e me ne sono andata. Senza rimpianti. Non basta mettere nel cast l'eccezionale Kate Winslet, una di quelle attrici che potrebbe rendere affascinante anche la recitazione dell'elenco del telefono, tale è la sua bravura. Ci vuole altro per fare un film. Spessore, intensità, al limite, comicità...o almeno paesaggi (e l'Australia poteva aiutare, in tal senso). Qui non c'è nulla. Forse piacerà alla "gauche au caviar", chissà, ma a me proprio no.
Ti è piaciuto il commento?  
Ultime Schede
The Dressmaker - Il diavolo è tornato
Torino Film Festival 2015
33a edizione dal 20 al 28 novembre


1 
Captain America: Civil War
€ 2.300.359
€ 9.455.913 in 2 sett.
2 
Money Monster
€ 1.075.204
€ 1.075.204 in 4 gg.
3 
The Boy
€ 1.049.432
€ 1.049.432 in 4 gg.
4 
Tini - La nuova vita di Violetta
€ 809.429
€ 809.429 in 4 gg.
5 
Il regno di Wuba
€ 369.948
€ 369.948 in 4 gg.
6 
Robinson Crusoe
€ 311.397
€ 710.047 in 2 sett.
7 
Il libro della giungla
€ 235.725
€ 10.173.781 in 5 sett.
8 
The Dressmaker - Il diavolo è tornato
€ 200.019
€ 1.608.945 in 3 sett.
9 
Un poliziotto ancora in prova
€ 123.375
€ 123.375 in 4 gg.
10 
Al di là delle montagne
€ 110.631
€ 240.933 in 2 sett.
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©