Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Turn me on, goddammit!

Leggi i commenti 1 COMMENTO Vota il film 1 VOTO Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Turn me on, goddammit!
titolo originale Få meg på, for faen
nazione Norvegia
anno 2011
regia Jannicke Systad Jacobsen
genere Commedia
durata 76 min.
cast H. Bergsholm (Alma) • H. Steenstrup (madre di Alma) • M. Bjørhovde (Sara) • M. Myren (Artur) • B. Støfring (Ingrid)
sceneggiatura J. Jacobsen
musiche G. Anvik
fotografia M. Bakke
montaggio Z. Stojcevska
uscita prevista

 non ancora disponibile 
media voti redazione
Turn me on, goddammit! Trama del film
I turbamenti erotici di una adolescente norvegese: non è un pornosoft italiano degli anni 70, ma una sorprendente commedia indipendente che dopo aver vinto il premio del pubblico al Tribeca ha furoreggiato un po’ ovunque. Nel villaggio in cui vive Alma c’è ben poco da fare, a parte telefonare alle "Hot line" e andare a zonzo sognando Artur, il compagno di scuola, nelle vesti del principe azzurro. Quando il bell’Artur, durante una festa, approccia Alma con modi non convenzionali - un'offerta sessuale singolarmente esplicita - tutto precipita. La ragazza racconta l’accaduto ma non viene creduta dalle amiche invidiose, Artur nega tutto, i compagni la deridono. Vorrebbe fuggir via. Ma difende la sua verità con coraggio.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Oro (273 Commenti, 57% gradimento) cinemabendato Medaglia d'Oro Domenica 30 Ottobre 2011 ore 13:11
3 1
voto al film:   7,5

Questo film è semplicemente adorabile. Preciso, puntuale, conciso. Si prende del tempo e lo utilizza per raccontarsi, senza divagare o andare oltre il suo percorso rischiando di non approfondirlo. E' divertente e irriverente a quel finto buonismo borghese. Inoltre se ne frega del politicamente corretto del mostrare solo il nudo femminile e mai il nudo maschile al cinema, soprattutto su un film che racconta la vicenda di un'adolescente e che interessa anche e soprattutto quella fascia d'età. Al cinema temo non lo vedremo.
Ti è piaciuto il commento?  
News sul film “Turn me on, goddammit!”
Turn me on, goddammit! Assegnati i Premi Collaterali del sesto Festival di Roma Assegnati i Premi Collaterali del sesto Festival di Roma  ( 4 Novembre 2011)
Ultime Schede
Turn me on, goddammit!
Taormina Film Fest 2012
Dal 22 al 28 giugno 58° Festival di Taormina
Festival di Roma 2011
Festival Internazionale del Film, dal 27 ottobre al 4 novembre
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©