Flash non disponibile
Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Dvd Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Viaggio in Paradiso

Scrivi un Commento COMMENTA Vota il film VOTA Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Viaggio in Paradiso
titolo originale Get the Gringo
nazione U.S.A.
anno 2012
regia Adrian Grunberg
genere Azione
durata 95 min.
distribuzione Eagle Pictures
cast M. Gibson (Driver) • P. Stormare (Frank) • D. Norris (Bill) • K. Hernandez (bambino) • B. Gunton (Mr. Kaufmann) • D. Heredia (Madre del bambino) • P. Bauchau (chirurgo) • J. Ochoa (Caracas) • D. Gimenez Cacho (Javi) • R. Sosa (Carnal)
sceneggiatura M. GibsonA. GrunbergS. Perskie
musiche A. Pinto
fotografia B. Debie
montaggio S. Rosenblum
uscita nelle sale 1 Giugno 2012
media voti redazione
Viaggio in Paradiso Trama del film
E' stata una brutta giornata per Driver e la situazione non sembra migliorare. Ha appena fatto un grande colpo da milioni di dollari che gli avrebbero permesso di passare una bella vacanza estiva. Apparentemente una buona idea che lo porta fin giù... al sud. Mentre la polizia di frontiera lo sta inseguendo a tutta velocità, con un corpo sanguinante sul sedile posteriore, Driver capovolge la sua auto varcando il muro di confine, precipita violentemente e atterra... in
Messico. Fermato dalle autorità messicane, viene portato in una prigione infernale, ed entra così nello strano e pericoloso mondo di "El Pueblito". Di certo, non un luogo facile per un outsider come Driver, che riuscirà a sopravvivere grazie all'aiuto di qualcuno che sa il fatto suo: un ragazzo di 10 anni.
Scheda a cura di Alessia Paris










Mel Gibson (qui produttore, sceneggiatore ed interprete) non è né uno sprovveduto, né uno stolto e ce lo dimostra. Il film, nonostante alcune premesse che potevano condurre ad un lavoro anticonvenzionale, ritorna in base con le solite rassicurazioni americane, tuttavia l’interessante ambientazione nel carcere "El Pueblito" offre un nuovo sapore quasi documentaristico al genere.
FOTOGRAFIA - RITMO - SCENOGRAFIA
REGIA - SCENEGGIATURA - MONTAGGIO - ORIGINALITÀ - IMPEGNO - HUMOUR - TENSIONE
---
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Il film non è stato ancora commentato.
Ultime Schede
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Sin City - Una donna per cui uccidere  di F. Miller, R. Rodriguez
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Take five  di G. Lombardi
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Tartarughe Ninja  di J. Liebesman
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: La nostra terra  di G. Manfredonia
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Un ragazzo d'oro  di P. Avati
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Resta anche domani  di R. Cutler
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Se chiudo gli occhi non sono più qui  di V. Moroni
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Si alza il vento  di H. Miyazaki
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: The Giver - Il mondo di Jonas  di P. Noyce
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Frances Ha  di N. Baumbach
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Senza nessuna pietà  di M. Alhaique
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Sex Tape - Finiti in rete  di J. Kasdan
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Belluscone, una storia siciliana  di F. Maresco
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Walking on Sunshine  di M. Giwa, D. Pasquini
Recensione Viaggio in Paradiso Scheda: Under the skin  di J. Glazer
Viaggio in Paradiso
Giugno al cinema
Le offerte cinematografiche del mese di Giugno
COMPRA
IL BLU-RAY
Compra il bluray Viaggio in Paradiso
Flash non disponibile
Copyright 2014 ©