Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Dvd Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Miele

Leggi i commenti 5 COMMENTI Vota il film 13 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Miele
titolo originale Miele
nazione Italia
anno 2013
regia Valeria Golino
genere Drammatico
durata / note 96 min. / opera prima
distribuzione Bim Distribuzione
cast J. Trinca (Irene) • C. Cecchi (Signor Grimaldi) • L. De Rienzo (Rocco) • V. Marchioni (Stefano) • I. Forte (Clelia) • R. De Francesco (Filippo) • D. Acerbis (Madre di Lorenzo) • V. Bilello (Madre di Irene) • G. Di Gennaro
sceneggiatura V. GolinoF. MarcianoV. Santella
fotografia G. Poharnok
montaggio G. Franchini
uscita nelle sale 1 Maggio 2013
media voti redazione
Miele Trama del film
Miele narra la storia di Irene, una ragazza di trent’anni che ha deciso di aiutare le persone che soffrono: malati terminali che vogliono abbreviare l'agonia, persone le cui sofferenze intaccano la dignità di essere umano. Un giorno a richiedere il suo servizio è un settantenne in buona salute, che ritiene semplicemente di aver vissuto abbastanza. L'incontro metterà in discussione le convinzioni di Irene e la coinvolgerà in un dialogo serrato lungo il quale la relazione tra i due sembrerà infittirsi di sottintesi e ambiguità affettive.
Scheda a cura di Glauco Almonte










Con coraggio Valeria Golino esordisce alla regia con un film di forte autorialità e nessun ammiccamento al pubblico. Jasmin Trinca è forse alla sua prova migliore, ottimamente diretta da chi ha ben più esperienza di lei; esperienza che manca nella gestione delle musiche (intelligente ma ripetitiva) e nei cambi di ritmo, oltre a qualche soluzione che fa di "Miele" non un gran film ma un gran tentativo.
FOTOGRAFIA - IMPEGNO
REGIA - SCENEGGIATURA - MUSICHE - MONTAGGIO - TENSIONE
---
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) andre92 Mercoledì 21 Maggio 2014 ore 11:36
voto al film:   7

Utente di Base (16 Commenti, 42% gradimento) barney Domenica 16 Febbraio 2014 ore 18:30
voto al film:   6,5

Utente di Base (44 Commenti, 55% gradimento) magio1406 Lunedì 3 Febbraio 2014 ore 18:55
voto al film:   6,5

Utente di Base (29 Commenti, 60% gradimento) Ombra Mercoledì 27 Novembre 2013 ore 18:34
1
voto al film:   7,5

Dalla Golino non mi aspettavo davvero un film del genere. Grande ricerca nell'immagine, una buona storia, raccontata dal giusto punto di vista e un grandissimo Cecchi. Davvero un buon film. Peccato per il finale, un pò scontato.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (5 Commenti, 66% gradimento) suser76 Venerdì 7 Giugno 2013 ore 16:56
voto al film:   6,5

Utente di Base (4 Commenti, 25% gradimento) nowave Mercoledì 29 Maggio 2013 ore 00:07
voto al film:   6,5

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) stagnola Martedì 28 Maggio 2013 ore 19:43
voto al film:   6,5

Medaglia di Bronzo (74 Commenti, 64% gradimento) Gnugni Medaglia di Bronzo Domenica 26 Maggio 2013 ore 23:40
voto al film:   7

Non esiste una bella morte, a differenza di quanto il vocabolo "eutanasia" possa indicare. La morte è sempre fredda, gialla, stronza, maleodorante. E' sempre il nulla, il vuoto. La morte non è vita, non è il verde, l'azzurro, l'amore, le lacrime, il sole. La morte è amara ogni volta, non porta il miele sulla pelle.
Ma "Miele" è un film da vedere, per questo e per tanti altri motivi ancora.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (294 Commenti, 66% gradimento) AleRocco Medaglia d'Oro Domenica 19 Maggio 2013 ore 01:34
voto al film:   7

L’esordio della Golino è impegnato, originale, preciso, leggero ed essenziale. Nessuna parola di troppo, nessuna digressione, un film asciutto, che va dritto al punto, ponendo tante domande senza però rispondervi (cito direttamente la regista). Inoltre, regala al panorama cinematografico italiano una protagonista forte, controversa e interessante, un personaggio che non si dimentica. Due critiche: la gestione del ritmo nella seconda parte, troppo schematica e prevedibile, con un finale telefonato, e l’uso delle (belle) musiche, limitate a quello che ascolta ‘realmente’ Irene.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (44 Commenti, 45% gradimento) doubleangel Mercoledì 15 Maggio 2013 ore 00:29
1
voto al film:   8,5

Quando sono entrato nel cinema mi aspettavo un film interessante visto che alla regia c'era la Golino. Mi sbagliavo. Il film è sensazionale, no interessante. Mi ha incollato allo schermo dall'inizio alla fine e gli attori sono stupefacenti. L'argomento è toccante ma la bellezza del film non si fa sovrastare dalla durezza dell'argomento. Brava Valeria!!
Ti è piaciuto il commento?  
News sul film “Miele”
Miele Le cinquine dei David di Donatello 2014 Le cinquine dei David di Donatello 2014  (12 Maggio 2014)
Miele Le nominations degli Italian Online Movie Awards Le nominations degli Italian Online Movie Awards  ( 9 Maggio 2014)
Miele Valeria Golino protagonista della rassegna di Sguardi Altrove Film Festival Valeria Golino protagonista della rassegna di Sguardi Altrove Film Festival  ( 6 Marzo 2014)
Miele La grande bellezza è il miglior film italiano dell'anno per i nostri lettori "La grande bellezza" è il miglior film italiano dell'anno per i nostri lettori  ( 3 Gennaio 2014)
Miele Il 13 e 14 dicembre Lux Film Days a Roma Il 13 e 14 dicembre Lux Film Days a Roma  (12 Dicembre 2013)
Miele IX edizione di Bimbi Belli all'Arena Nuovo Sacher IX edizione di Bimbi Belli all'Arena Nuovo Sacher  ( 4 Luglio 2013)
Miele Estate all'Isola Tiberina con L'Isola del Cinema Estate all'Isola Tiberina con L'Isola del Cinema  ( 1 Luglio 2013)
Miele Torna a Gorizia il Premio Amidei Torna a Gorizia il Premio Amidei  (25 Giugno 2013)
Miele Dal 19 luglio la 32ma edizione del Premio Amidei Dal 19 luglio la 32ma edizione del Premio Amidei  ( 3 Giugno 2013)
Miele Sono iniziate le riprese di Vi perdono, esordio alla regia di Valeria Golino Sono iniziate le riprese di "Vi perdono", esordio alla regia di Valeria Golino  (12 Aprile 2012)
Ultime Schede
Recensione Miele Scheda: Sin City - Una donna per cui uccidere  di F. Miller, R. Rodriguez
Recensione Miele Scheda: Take five  di G. Lombardi
Recensione Miele Scheda: Tartarughe Ninja  di J. Liebesman
Recensione Miele Scheda: La nostra terra  di G. Manfredonia
Recensione Miele Scheda: Un ragazzo d'oro  di P. Avati
Recensione Miele Scheda: Resta anche domani  di R. Cutler
Recensione Miele Scheda: Se chiudo gli occhi non sono più qui  di V. Moroni
Recensione Miele Scheda: Si alza il vento  di H. Miyazaki
Recensione Miele Scheda: The Giver - Il mondo di Jonas  di P. Noyce
Recensione Miele Scheda: Frances Ha  di N. Baumbach
Recensione Miele Scheda: Senza nessuna pietà  di M. Alhaique
Recensione Miele Scheda: Sex Tape - Finiti in rete  di J. Kasdan
Recensione Miele Scheda: Belluscone, una storia siciliana  di F. Maresco
Recensione Miele Scheda: Walking on Sunshine  di M. Giwa, D. Pasquini
Recensione Miele Scheda: Under the skin  di J. Glazer
Miele
Festival di Cannes 2013
66ª Edizione
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd Miele
Flash non disponibile
Copyright 2014 ©