Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: The Prestige

Leggi i commenti 20 COMMENTI Vota il film 65 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
The Prestige
titolo originale The Prestige
nazione U.S.A.
anno 2006
regia Christopher Nolan
genere Drammatico
durata 135 min.
cast H. Jackman (Rupert Angier) • C. Bale (Alfred Borden) • M. Caine (Cutter) • S. Johansson (Olivia) • D. Bowie (Nikola Tesla) • A. Serkis (Sig. Alley)
sceneggiatura C. NolanJ. Nolan
musiche D. Julyan
fotografia W. Pfister
montaggio L. Smith
uscita nelle sale 22 Dicembre 2006
media voti redazione
The Prestige Trama del film
Robert Angier e Alfred Borden, due celebri maghi nella Londra a cavallo tra '800 e '900, si sono conosciuti quando erano ancora due talentuosi prestigiatori in erba. Con il passare degli anni, la loro abilità li ha trasformati in acerrimi rivali, ossessionati dalla gelosia per i rispettivi successi. Per raggiungere la supremazia nel campo della magia, Robert e Alfred non esitano a sfidarsi a colpi di trucchi e inganni rischiando non solo la propria vita ma soprattutto quella delle persone intorno a loro...

Recensione “The Prestige”

a cura di Giordano Rampazzi  (voto: 8)
Dopo il sofisticato e innovativo “Memento”, Jonathan Nolan torna a collaborare alla sceneggiatura in un film di suo fratello, spartendosi con lui tutti gli opportuni meriti per un film originale, intelligente e accattivamente: “The Prestige” è il quinto e consacratorio lungometraggio del talento inglese Christopher Nolan, destinato a essere uno dei più grandi registi contemporanei in grado di soddisfare simultaneamente il gusto del grande pubblico, dei cinefili e della critica.
Un ottimo contributo alla riuscita del film, lo dà inevitabilmente anche il grande cast a disposizione: Christian Bale e Hugh Jackman vestono i ruoli di Alfred Borden e Rupert Angier, due giovani maghi che inizialmente lavorano come assistenti di Cutter (il fascinoso Michael Caine) ma che, in seguito a un tragico “incidente”, si separano, intraprendendo due carriere piene di successi ma soprattutto gonfie di ambizioni, feroci rivalità, ossessioni e vendette. Con lo sfondo di una fervida Londra di fine ‘800, l’intreccio narrativo viene complicato ad arte con l’inserimento di Olivia (l’ormai onnipresente Scarlett Johansson), una ragazza ambita e un po’ ambigua, e con la coppia di scienziati Nikola Tesla e l'assistente Alley, interpretati da un curiosissimo David Bowie e dal “gollumAndy Serkis, che introducono parallelamente un discorso sulla scienza e la magia, sulla morale e l’irrazionale.
Non troppo della trama, a dir la verità, può essere divulgato, anche perchè, pur essendo dichiaratamente un film sull’illusionismo e la magia del/nel cinema, questa volta il trucco viene rivelato, in barba a ogni tipo di “deontologia professionale”. Ad ogni modo, gli spunti per riflettere non mancano, si comincia spiegando la costruzione di un gioco di prestigio, creando una relazione tra registi e illusionisti e facendo in qualche modo capire che il film sarà strutturato nel medesimo modo: atto I - Promessa; atto II - Colpo di scena; atto III - Prestigio. Ma, inevitabilmente, è anche uno spunto di riflessione sulla vita in generale e sui risvolti socio-comunicativi che si determinarono in quegli anni. Ed è così che il passaggio da thriller-fantastico a film drammatico-psicologico diviene incredibilmente breve, esaltando - con quelle atmosfere oscure tipiche di Nolan e del suo fedele direttore di fotografia Wally Pfister - le introspezioni dei due protagonisti, sempre in bilico tra sogno e incubo, prigionieri dei loro segreti, convinti che nella vita vince chi ha meno scrupoli e, soprattutto, che solo colui che riappare sulla scena è realmente il vincitore.
Accompagnati da giochi di specchi, spirali temporali ed egoistici doppioni, compiamo anche noi la nostra personale esplorazione. Così, quando “The Prestige” finisce, quando il complesso meccanismo si dispiega e palesa le sue magiche contraddizioni, torniamo alla nostra vita ordinaria e ci accorgiamo che la nostra mente ha viaggiato lungo le direzioni più diverse e recondite, e soprattutto che la nostra piccola ma importante identità ha riacquisito un po’ di significato. Quand’è così, ogni tipo di furberia è perdonata e presto dimenticata.
Presentato alla I edizione di “Cinema. Festa Internazionale di Roma”, nella sezione 'Premiere'.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Utente di Base (10 Commenti, 75% gradimento) Maverick Lunedì 27 Febbraio 2017 ore 09:01
voto al film:   7,5

Utente di Base (3 Commenti, 0% gradimento) Amarantolo Lunedì 14 Marzo 2016 ore 03:52
voto al film:   7,5

Medaglia d'Argento (127 Commenti, 70% gradimento) AlbRag Medaglia d'Argento Lunedì 11 Gennaio 2016 ore 18:19
2
voto al film:   7,5

Il meccanismo di svelamento dei numerosi colpi di scena vengono a sciogliersi con precisione sino al finale, un vero e proprio pugno allo stomaco. Nuova prova convincente di Nolan, regista tanto visionario quanto meticoloso nella messa in scena.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (4 Commenti, 100% gradimento) celticpride Lunedì 31 Agosto 2015 ore 20:39
voto al film:   8,5

Medaglia d'Argento (196 Commenti, 27% gradimento) Standby Medaglia d'Argento Lunedì 25 Maggio 2015 ore 17:29
1
voto al film:   8

nolan fa sempre bei film.
moltissimi colpi di scena alla fine che chiariscono tutto il film
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (41 Commenti, 73% gradimento) Asdrubbale Martedì 28 Aprile 2015 ore 23:28
voto al film:   7,5

Medaglia di Bronzo (73 Commenti, 75% gradimento) yanquiuxo Medaglia di Bronzo Mercoledì 4 Marzo 2015 ore 14:51
voto al film:   7,5

Medaglia di Bronzo (77 Commenti, 64% gradimento) Hal9K Medaglia di Bronzo Sabato 28 Febbraio 2015 ore 13:53
1
voto al film:   7

Continui colpi di scena, che preparano all'atto finale: il prestigio che dà senso alla pellicola ed entusiasma lo spettatore. Nolan è indubbiamente un grande prestigiatore, che conosce e sa gestire tutti i trucchi del mestiere, confezionando ancora una volta un prodotto di buon livello, e spiegando ciò che ne permette il successo attraverso l'analogia, ma non è il suo numero più riuscito.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (4 Commenti, 0% gradimento) MondoZappa Sabato 31 Gennaio 2015 ore 04:30
voto al film:   8

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Stronzo91 Domenica 23 Novembre 2014 ore 21:39
voto al film:   8


News sul film “The Prestige”
The Prestige Ultimo ciak per The Dark Knight Rise, ultimo Batman per Bale Ultimo ciak per "The Dark Knight Rise", ultimo Batman per Bale  (28 Novembre 2011)
The Prestige Una notte al museo è il Dvd più venduto "Una notte al museo" è il Dvd più venduto  ( 2 Giugno 2007)
The Prestige I vincitori dei 'Gransito Movie Awards' I vincitori dei 'Gransito Movie Awards'  ( 9 Maggio 2007)
The Prestige 'IOMA 2007': i vincitori 'IOMA 2007': i vincitori  (30 Aprile 2007)
The Prestige La ricerca della felicità sbanca il Box Office "La ricerca della felicità" sbanca il Box Office  (15 Gennaio 2007)
The Prestige James Bond conquista il botteghino italiano James Bond conquista il botteghino italiano  ( 9 Gennaio 2007)
The Prestige Box Office: Natale a New York ancora primo Box Office: "Natale a New York" ancora primo  ( 2 Gennaio 2007)
The Prestige Box Office Usa: Borat batte Santa Clause Box Office Usa: "Borat" batte Santa Clause  ( 6 Novembre 2006)
The Prestige Box Office Usa: Saw III conquista la vetta Box Office Usa: "Saw III" conquista la vetta  (30 Ottobre 2006)
The Prestige Al via la 'Festa di Roma': tre film italiani in gara Al via la 'Festa di Roma': tre film italiani in gara  (12 Ottobre 2006)
The Prestige The Prestige, il nuovo Christopher Nolan "The Prestige", il nuovo Christopher Nolan  (13 Luglio 2006)
The Prestige Supereroi da sequel Supereroi da sequel  (23 Febbraio 2006)
The Prestige Il 'prestigio' di Scarlett Il 'prestigio' di Scarlett  (12 Dicembre 2005)
The Prestige Michael Caine e Christopher Nolan di nuovo insieme Michael Caine e Christopher Nolan di nuovo insieme  (29 Ottobre 2005)
Ultime Schede
Interstellar
Il cavaliere oscuro - Il ritorno
Inception
Il cavaliere oscuro
The Prestige
Batman begins
Insomnia
Memento
Following
Christopher Nolan
La vita è un gioco di prestigio
Oscar 2007
"The Departed" di Scorsese si aggiudica 4 statuette
Festival di Roma 2006
Dal 13 al 21 Ottobre 2006 la prima edizione
Christopher Nolan
Leggi l'intervista a Christopher Nolan per “The Prestige
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd The Prestige
Christopher Nolan  di S. Santi Amantini
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©