Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Fronte del porto

Leggi i commenti 1 COMMENTO Vota il film 5 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Fronte del porto
titolo originale On the Waterfront
nazione U.S.A.
anno 1954
regia Elia Kazan
genere Drammatico
durata 108 min.
cast M. Brando (Terry Malloy) • K. Malden (Padre Barry) • L. Cobb (Johnny Friendly) • R. Steiger (Charley Malloy) • P. Henning (Timothy J. Dugan) • L. Erickson (Glover) • J. Westerfield (Big Mac)
sceneggiatura B. Schulberg
musiche L. Bernstein
fotografia B. Kaufman
montaggio G. Milford
media voti redazione
Fronte del porto Trama del film
Gli scaricatori del porto di New York sono vessati da una banda di gangsters che impedisce loro di guadagnare quanto la legge stabilisce frapponendosi fra di loro e i datori di lavoro con un vero e proprio appalto. Chi si ribella a questo sistema non tarda a pagare con la vita il suo coraggio. Uno della banda, però, Terry Mallory, è migliore degli altri e il giorno in cui si trova, senza volerlo, ad essere responsabile della morte di uno scaricatore, reo soltanto di aver voluto ribellarsi, comincia a provare un certo disagio morale. Glielo aumenta un sacerdote che ha abbracciato la causa degli scaricatori e vorrebbe aiutarli con ogni mezzo. Terry si fa convincere, ma dopo che si è recato di fronte a una commissione di inchieste sociali per rivelare quei soprusi, si trova a dover vincere l'ostilità non solo dei gangsters, ma anche degli scaricatori che, vittime del concetto di omertà, giudicano male il suo gesto. Il sacerdote lo conforta: "Si imponga ai gangsters - gli dice - diventi vero capo della sua gente e allora tutti lo seguiranno e la banda non avrà più modo di esercitare il suo sfruttamento". E' quanto accade. Terry fa valere le sue ragioni con i gangsters, ci rimette quasi la vita, ma gli scaricatori, guidati dal suo coraggio, lo seguono, vincono la paura e si liberano della banda.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Oro (682 Commenti, 68% gradimento) ale84 Medaglia d'Oro Lunedì 9 Aprile 2012 ore 10:15
voto al film:   7,5

Medaglia d'Argento (176 Commenti, 53% gradimento) nylon Medaglia d'Argento Sabato 29 Ottobre 2011 ore 13:11
voto al film:   8,5

un film memorabile che affronta temi difficili in tempi difficili. un marlon brando favoloso!
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (44 Commenti, 54% gradimento) Enrico88 Mercoledì 20 Luglio 2011 ore 17:15
voto al film:   8

Medaglia di Bronzo (73 Commenti, 58% gradimento) X-man Medaglia di Bronzo Mercoledì 13 Luglio 2011 ore 11:56
voto al film:   7,5

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) elfabuloso94 Martedì 28 Giugno 2011 ore 20:44
voto al film:   5,5

Ultime Schede
Fronte del porto
Un tram che si chiama desiderio
Marlon Brando  di S. Arecco
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©