Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Se Dio vuole

Leggi i commenti 6 COMMENTI Vota il film 10 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Se Dio vuole
titolo originale Se Dio vuole
nazione Italia
anno 2015
regia Edoardo Falcone
genere Commedia
durata / note 87 min. / opera prima
cast M. Giallini (Tommaso) • A. Gassman (Don Pietro) • O. Enrico (Andrea) • L. Morante (Carla) • I. Spada (Bianca) • E. Pesce (Gianni) • G. Cervizzi (Rosa)
sceneggiatura E. FalconeM. Martani
musiche C. Virzì
fotografia T. Borgstrom
montaggio L. Pandolfelli
uscita nelle sale 9 Aprile 2015
media voti redazione
Se Dio vuole Trama del film
Tommaso è un medico stimato. Il rapporto con la moglie è ormai stanco, la figlia non studia e non lavora e l'unico a dargli soddisfazioni è il figlio Andrea, studente di Medicina. Un giorno, però, il ragazzo raduna la famiglia e li informa di una scelta radicale.
Scheda a cura di Flavio Trapè










Trattare temi impegnativi come la religione e la religiosità con leggerezza ma non alla leggera è compito non semplice. Nonostante nulla sia originale, la pellicola scivola via con un buon ritmo, fluida e divertente, complici un quasi inedito Giallini e un ottimo Gassman.
FOTOGRAFIA - HUMOUR - SCENOGRAFIA
SCENEGGIATURA - RITMO
---
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Utente di Base (19 Commenti, 57% gradimento) runner59 Mercoledì 30 Marzo 2016 ore 14:45
voto al film:   6,5

Medaglia di Bronzo (69 Commenti, 56% gradimento) magio1406 Medaglia di Bronzo Martedì 8 Marzo 2016 ore 18:00
voto al film:   6

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Marcolino93 Mercoledì 19 Agosto 2015 ore 12:07
voto al film:   6,5

Medaglia d'Argento (154 Commenti, 74% gradimento) Zurlistuta Medaglia d'Argento Mercoledì 22 Luglio 2015 ore 03:11
1 1
voto al film:   7

Assegno un voto leggermente sopra la maedia a questa divertente commedia, mi e' particolarmente piacuta, mi ha fatto ridere e mi ha rallegrato una bella serata, non posso che dire grazie per la qualita del prodotto.
Come gia' detto non rimarra nella storia, ma sinceramente non ne avevo le aspettative.
Giallini mi e' piaciuto molto,la Morante...beh lei fa sempre quella cosa li...
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Argento (106 Commenti, 59% gradimento) cartillo Medaglia d'Argento Lunedì 29 Giugno 2015 ore 13:04
voto al film:   7

Medaglia d'Oro (208 Commenti, 75% gradimento) ipervoice Medaglia d'Oro Domenica 10 Maggio 2015 ore 14:00
2
voto al film:   6,5

Condivido a grandi linee i giudizi precedenti. Buon esordio, film a tratti molto divertente e non scontato. Giallini si conferma uno dei migliori interpreti italiani di commedie.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (13 Commenti, 91% gradimento) catcarlo Mercoledì 6 Maggio 2015 ore 13:11
1
voto al film:   6,5

Nella pletora di film italiani che trovano la via delle sale malgrado i talenti siano pochi, questo esordio dietro la macchina da presa dello sceneggiatore romano Edoardo Falcone si fa notare certo come uno dei più riusciti. Per carità, non stiamo parlando di un capolavoro, ma la scrittura del regista assieme a Marco Martani funziona: la vicenda mette in mostra una discreta compattezza e un buon ritmo, favoriti anche dall’assai opportuna concisione di una durata sotto i novanta minuti, riuscendo a regalare discreto divertimento mai volgare e qualche stilla di commozione. Il risultato è, insomma, un prodotto medio capace di intrattenere grandi e piccini – e infatti in sala il ventaglio di età era molto vasto - che abbiamo invidiato tante volte ai cuginastri francesi, tanto che si potrebbe ripetere qui quanto scritto per ‘La famiglia Bélier’: che si tratta di un’opera che non cambierà la (e neppure resterà nella) storia del cinema, ma ha comunque la capacità di rallegrare la giornata
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia di Bronzo (65 Commenti, 65% gradimento) Anathema Medaglia di Bronzo Venerdì 17 Aprile 2015 ore 00:23
1
voto al film:   6,5

Cominciamo con una premessa: ma si può fare un film su un prete, in Italia, in cui non si abbia di fronte una sorta di San Francesco?
Detto questo parliamo del film: niente di che per quanto riguarda la storia, assolutamente "nella media" delle commedie italiane. Nonostante questo si tratta di un film a tratti anche molto divertente con delle interpretazioni ottime.
Peccato per le continue pubblicità piazzate ovunque.
Nel complesso un film più che consigliato.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia di Bronzo (58 Commenti, 64% gradimento) society Medaglia di Bronzo Giovedì 16 Aprile 2015 ore 09:10
2
voto al film:   6,5

Molto difficile esprimermi! Da una parte... una commedia all'italiana con temi stra-visti, genere che usualmente non vedo, mi sono dovuto adeguare a scelte altrui. Dall'altra, una sala piena, che ha riso massicciamente per buona parte del film... me compreso. Addirittura, mentre di solito mi irrita la gente che parla, questa volta i commenti provenienti dalla fila dietro, sulle scene, mi trovavano persino partecipe. Insomma non penso fossimo tutti "predisposti" alla risata in quel momento, sarebbe stata una coincidenza troppo grossa. Concludendo: il mio voto razionale al film è quello che si legge, ma nel caso vi serva tirarvi un po' su... può essere considerato più alto. Ecco, "risolviamola" così! Grazie per l'attenzione, e buon divertimento.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (681 Commenti, 67% gradimento) ale84 Medaglia d'Oro Mercoledì 15 Aprile 2015 ore 23:47
3
voto al film:   6,5

Ha i difetti di buona parte delle recenti commedie italiane, se Dio vuole, dalla caduta nello stereotipo e nel caricaturale alla scarsa profondità dei personaggi, difetti aggravati dai palesi spot pubblicitari della Mercedes o del Bellini, peraltro dichiarati nei titoli di coda. Ciò nonostante, il film ha buon ritmo e qua è la una sua freschezza, confermata dalla riuscita scena finale che evita cadute nel patetico o fastidiosi pistolotti morali (pure talora affioranti); inoltre qualche scena è decisamente divertente, tanto da regalare al film una piena sufficienza, anche se non molto di più. PS. Vedremo mai la Morante (e la Buy) in un ruolo diverso dalla moglie depressa e trascurata? Ai posteri l'ardua sentenza...
Ti è piaciuto il commento?  
News sul film “Se Dio vuole”
Se Dio vuole Premio Cinema Giovane al Cinecircolo Romano Premio Cinema Giovane al Cinecircolo Romano  (15 Marzo 2016)
Se Dio vuole I Premi Afrodite 2015 I Premi Afrodite 2015  (20 Gennaio 2016)
Se Dio vuole Vergine giurata vince la nona edizione di Est Film Festival "Vergine giurata" vince la nona edizione di Est Film Festival  ( 2 Agosto 2015)
Se Dio vuole Il giovane favoloso film dell'anno per il SNCGI "Il giovane favoloso" film dell'anno per il SNCGI  (29 Giugno 2015)
Se Dio vuole 9 David di Donatello per Anime nere di Francesco Munzi 9 David di Donatello per "Anime nere" di Francesco Munzi  (12 Giugno 2015)
Se Dio vuole Le cinquine dei David di Donatello 2015 Le cinquine dei David di Donatello 2015  (15 Maggio 2015)
Ultime Schede
Questione di karma
Se Dio vuole
Est Film Festival 2015
25 luglio - 1 agosto Montefiascone (Viterbo)
COMPRA
IL BLU-RAY
Compra il bluray Se Dio vuole
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©