Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: A testa alta

Leggi i commenti 1 COMMENTO Vota il film 6 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
A testa alta
titolo originale La tête haute
nazione Francia
anno 2015
regia Emmanuelle Bercot
genere Drammatico
durata 120 min.
cast R. Paradot (Malony) • C. Deneuve (Giudice Florence Blaque) • S. Forestier (Séverine) • B. Magimel (Yann)
sceneggiatura E. BercotM. Romano
fotografia G. Schiffman
montaggio J. Leloup
uscita nelle sale 19 Novembre 2015
media voti redazione
A testa alta Trama del film
Maloney è un giovane piccolo delinquente. Un giudice e un'assistente sociale cercano di aiutarlo a cambiare la sua vita.
Scheda a cura di Roberta Buttarazzi










Il film sa parlare e si sa farsi capire, coniugando perfettamente l’immobilità del vissuto scoraggiante e la spinta verso il cambiamento. E’ un’opera fatta di buone scelte completate dall’incantevole e dura performance del protagonista, che coinvolge e cattura lo spettatore dopo averlo preso a schiaffi.
REGIA - SCENEGGIATURA - MUSICHE - FOTOGRAFIA - MONTAGGIO - IMPEGNO
DOPPIAGGIO
---
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia di Bronzo (51 Commenti, 80% gradimento) barney Medaglia di Bronzo Sabato 14 Gennaio 2017 ore 20:20
voto al film:   7,5

Medaglia di Bronzo (76 Commenti, 30% gradimento) Pierrot Medaglia di Bronzo Lunedì 7 Dicembre 2015 ore 17:56
voto al film:   7

Medaglia d'Oro (682 Commenti, 68% gradimento) ale84 Medaglia d'Oro Mercoledì 25 Novembre 2015 ore 20:22
voto al film:   7

Medaglia d'Argento (131 Commenti, 50% gradimento) Giallavelatura Medaglia d'Argento Mercoledì 25 Novembre 2015 ore 13:43
1
voto al film:   6,5

Il dramma dell'infanzia e adolescenza difficili non è mai semplice da affrontare al cinema: il rischio di scadere nella superficialità, nella volgarità e/o nel buonismo è alto. Fortunatamente il film è francese e non italiano: ci viene quindi risparmiato un approccio della materia iper-buonista e "bamboccionico" che già tanti danni fa nella nostra società. Il film è asciutto, essenziale, MAI RETORICO, e questo è un grande pregio, a mio avviso. Un film che non vuole dare lezioni né fare morali: si limita a mostrare una storia per quello che è, a volte dura, molto dura. Ottima e credibile la prova della Deneuve nel ruolo di un giudice, bravissimo il giovane attore Rod Paradot, nei panni del protagonista. Qualche piccola imperfezione c'è, ed è anche normale data l'asperità del tema trattato, ma nel complesso è un buon film. Certamente da vedere.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Argento (171 Commenti, 75% gradimento) Bardamu1991 Medaglia d'Argento Lunedì 23 Novembre 2015 ore 23:49
voto al film:   7

Medaglia d'Oro (263 Commenti, 70% gradimento) mimma Medaglia d'Oro Lunedì 23 Novembre 2015 ore 09:09
voto al film:   8

News sul film “A testa alta”
A testa alta Emmanuelle Bercot inaugurerà il Festival di Cannes Emmanuelle Bercot inaugurerà il Festival di Cannes  (15 Aprile 2015)
Ultime Schede
Recensione A testa alta Scheda: King Arthur - Il potere della spada  di G. Ritchie
150 milligrammi
A testa alta
On my Way
Gli infedeli
Student Services
Festival di Cannes 2015
68ª Edizione
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©