Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Mr. Vendetta

Leggi i commenti 3 COMMENTI Vota il film 11 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Mr. Vendetta
titolo originale Sympathy for Mr. Vengeance
nazione Corea del Sud
anno 2002
regia Park Chan-wook
genere Drammatico
durata 129 min.
cast K. Song (Park Dong-jin) • H. Shin (Ryu) • D. Bae (Cha Yeong-mi) • J. Lim (Sorella di Ryu) • B. Han (Yu-sun)
sceneggiatura P. Chan-wookL. Jae-sunL. Mu-yeongL. Yong-jong
musiche K. Seok-won
fotografia K. Byeong-il
montaggio K. Sang-beom
media voti redazione
Mr. Vendetta Trama del film
L'operaio sordomuto Ryu vorrebbe donare un rene alla sorella malata ma resta lui stesso invischiato nella turpe rete dei trafficanti di organi. Per trovare un rene compatibile ora deve sborsare un sacco di soldi, e insieme alla fidanzata decide di rapire la figlia di un ricco imprenditore. Qualcosa andrà storto.

Recensione “Mr. Vendetta”

a cura di Andrea Olivieri  (voto: 8,5)
Due mondi che si scontrano, una lotta inevitabile; il dolore come unico denominatore comune.
Da un lato Ryu, sordomuto, capelli verdi, lavoro massacrante in fabbrica, il desiderio di salvare la sorella malata donandole un rene. Dall'altro Dong-jin, ricco, orgoglioso e chiuso in se stesso, la cui unica gioia, da quando si è separato dalla moglie, è la figlia Yoosun. Ryu, aiutato dalla sua ragazza, Young-mi, rivoluzionaria fedele alle cause perse, la rapisce, perchè è l'unico modo, perchè è l'ultima strada per realizzare un sogno. Qualcosa, nonostante tutto, va storto...
Senza remore, senza paura: affondare il coltello nel dolore del disagio sociale, ribellarsi quando e proprio perchè non è possibile farlo senza pagarne le conseguenze. Un'umanità dissolta, una rabbia cieca in cerca di sfogo, fantasmi evanescenti che popolano le terre desolate delle nostre menti.
Quando l'apparenza di un mondo giusto e confortevole, di un microcosmo in cui trovare rifugio e riparo dalle costanti avversità, evapora sotto i colpi di macabri destini; quando il crepuscolo è permanente, la luce solo una chimera, solo allora i sentimenti diventano armi mutevoli e spietate per chi è in grado di addomesticarne la furia.
La gola che brucia dopo un pianto dirotto, il sapore acre del terrore, il rosso intenso del sangue che zampilla da squarci abissali, il calore di un amore complice e senza via di fuga, i sorrisi e le lacrime che solo la passione riesce a far affiorare; bisogna avere coraggio per unire tutto in un film senza perdere in credibilità, senza doversene pentire. Chan-Wook Park è in grado di farlo con il "semplice" magnetismo della radicalità, non concedendo facili scappatoie, procedendo per sfide successive in cui lo spettatore è coinvolto suo malgrado, fino ai limiti estremi, fino a (dis)perdersi.
"Sympathy for Mr. Vengeance" è l'esempio di come sia ancora possibile fare e pensare cinema di genere fiero, schierato, viscerale, tirando pugni nello stomaco, ma lasciando un indefinibile retrogusto dolce e surreale nei ricordi, senza perdere nulla del rigore formale cui (sbagliando) si è soliti associare il solo cinema d'autore.
Premio Speciale della Giuria al Noir in Festival di Courmayeur 2002.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Utente di Base (12 Commenti, 10% gradimento) marcopecs Mercoledì 12 Agosto 2015 ore 10:49
voto al film:   8

Medaglia d'Oro (279 Commenti, 80% gradimento) giampaolosy Medaglia d'Oro Martedì 24 Marzo 2015 ore 22:22
1
voto al film:   7

La storia vale meno dello sguardo. In questo primo film della trilogia della vendetta il regista coreano cala il poker d'assi rispetto alla propria idea di cinema. Commistione di stili dal triller, all'horror che vira nello splatter, fino all'western, Chan Wook deve molto ai miti del passato ma li reinterpreta con una personale poetica. Molti silenzi, giustificati dal protagonista sordomuto e un escalation di violenza che inchioda sempre piu' lo spettatore fino a un livello di stress preoccupante...molta ironia e anticonformismo in puro stile orientale new school.
Ti è piaciuto il commento?  
Medaglia d'Oro (279 Commenti, 48% gradimento) Diegen78 Medaglia d'Oro Sabato 7 Dicembre 2013 ore 02:42
voto al film:   7

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) nikname Giovedì 21 Novembre 2013 ore 00:34
voto al film:   7,5

Utente di Base (29 Commenti, 56% gradimento) Azygos Domenica 23 Giugno 2013 ore 14:54
voto al film:   8

Quando parlo di questo film, tutti mi dicono che in effetti sì, non è male.. Ma che non
regge il paragone con Oldboy.. Mmm, io non ne sono tanto convinto.. La scelta del personaggio sordomuto, quei lunghi silenzi.. Conferiscono al film, già appassionante e scritto divinamente, una poeticità che raramente si vede su pellicola. Secondo me i due film sono perlomeno alla pari
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (17 Commenti, 31% gradimento) Cisky Domenica 2 Settembre 2012 ore 15:09
voto al film:   8

Medaglia di Bronzo (73 Commenti, 58% gradimento) X-man Medaglia di Bronzo Mercoledì 20 Giugno 2012 ore 19:56
voto al film:   8,5

Medaglia d'Oro (274 Commenti, 64% gradimento) anzianzi Medaglia d'Oro Martedì 19 Giugno 2012 ore 13:03
voto al film:   8,5

Utente di Base (3 Commenti, 0% gradimento) JohannesBorgen Sabato 5 Maggio 2012 ore 21:41
voto al film:   8

Utente di Base (39 Commenti, 54% gradimento) bartman Giovedì 17 Novembre 2011 ore 12:59
voto al film:   8

News sul film “Mr. Vendetta”
Mr. Vendetta Park Chan-wook usa l'iphone per girare il fantasy-horror Paranmanjang Park Chan-wook usa l'iphone per girare il fantasy-horror Paranmanjang  (11 Gennaio 2011)
Mr. Vendetta Torna il Korea Film Fest, dal 31 marzo al 10 aprile Torna il Korea Film Fest, dal 31 marzo al 10 aprile  (19 Febbraio 2006)
Ultime Schede
Agassi
Stoker
Thirst
I'm a cyborg, but that's OK
Lady Vendetta
Old Boy
Mr. Vendetta
Park Chan-wook
Leggi l'intervista a Park Chan-wook per “Old Boy
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd Mr. Vendetta
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©