Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Speciale:

Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Oscar, trionfo a sopresa per "Argo" e per Ang Lee
Trionfo a sorpresa agli Oscar per “Argo” che vince tre statuette pesantissime (7 le candidature): miglior film, montaggio e sceneggiatura non originale; ancor più inatteso il suggesso di Ang Lee, miglior regista per “Vita di Pi”, che vince anche per fotografia, musiche e effetti speciali (su 9 nomination totali). Per la recitazione premiati Daniel Day-Lewis, Jennifer Lawrence, Christoph Waltz e Anne Hathaway; due soli riconoscimenti per “Lincoln” (partito in pole position con 12 nomination, premiato solo per le scenografie oltre a Waltz) e “Django Unchained”.
Il miglior film straniero è, questa volta come da copione, “Amour” di Michael Haneke, che era riuscito ad ottenere 4 nomination solitamente riservate ai film in lingua inglese, tra cui miglior film e miglior regia. Miglior film d'animazione, e nemmeno questa è una sorpresa, è “Ribelle - The Brave”.
Oscar ad Adele per la cansone "Skyfall", colonna sonora dell'ultimo James Bond, che deve dividere ex-aequo con “Zero Dark Thirty” la statuetta per il montaggio degli effetti sonori; premiati infine i costumi di “Anna Karenina”, per un totale di 10 film premiati (su 32 candidati) nelle sezioni riservate ai lungometraggi.








Flash non disponibile
Copyright 2017 ©