Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Dvd Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: C'era una volta in Anatolia

Leggi i commenti 2 COMMENTI Vota il film 7 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
C'era una volta in Anatolia
titolo originale Bir zamanlar Anadolu'da
nazione Turchia
anno 2010
regia Nuri Bilge Ceylan
genere Drammatico
durata 150 min.
distribuzione Parthenos srl
cast M. UzunerY. ErdoganT. BirselA. TaylanE. Kesal
sceneggiatura E. CeylanN. CeylanE. Kesal
fotografia G. Tiryaki
uscita nelle sale 15 Giugno 2012
media voti redazione
C'era una volta in Anatolia Trama del film
Nel cuore delle steppe dell'Anatolia, un assassino cerca di guidare una squadra della polizia verso il luogo dove ha sepolto la sua vittima. Nel corso di questo viaggio emergono gli indizi di cosa è davvero accaduto.
Scheda a cura di Flavia D'Angelo










Un frammento di esistenza ritagliato dalla sua cornice temporale e trasportato intatto nello spazio della finzione. Intenso, insostenibile, misurato e illimitato. Come la vita: non per tutti, ma imperdibile.
REGIA - FOTOGRAFIA
MONTAGGIO - ORIGINALITÀ - EFFETTI SONORI
---
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia di Bronzo (79 Commenti, 68% gradimento) Gnugni Medaglia di Bronzo Martedì 11 Giugno 2013 ore 00:39
voto al film:   6,5

Medaglia d'Oro (300 Commenti, 52% gradimento) Ateo Medaglia d'Oro Lunedì 8 Ottobre 2012 ore 14:31
1
voto al film:   8

Anche un babbano come me è riuscito a notare la qualità della fotografia che in gergo tecnico definirei "della madonna". Di grande impatto visivo, dal ritmo un po' lento ma con scene semplici e toccanti (quando l'assassino piange di fronte alla ragazza col vassoio **). Un po' alla 'Non è un paese per vecchi' ma senza l'irritante filosofia di Tommy Lee Jones.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (5 Commenti, 66% gradimento) suser76 Venerdì 7 Settembre 2012 ore 17:34
voto al film:   7

Medaglia d'Oro (528 Commenti, 63% gradimento) ale84 Medaglia d'Oro Martedì 14 Agosto 2012 ore 17:39
2
voto al film:   7

Il nuovo film di Nuri Bilge Ceylan è un'opera tanto affascinante e ambiziosa quanto a tratti irritante. Una splendida fotografia caravaggesca ci immerge nelle polverose strade di una notte turca. C'è un cadavere da trovare, un'autopsia da fare, ci sono uomini stanchi e forse sconfitti, ci sono gli sguardi di una donna, c'è il fruscio dell'erba e il rotolare dei frutti. Non accade nulla, chiacchiere inconcludenti, vagare a vuoto, il freddo, qualche accenno a cose che difficilmente possiamo comprendere...non si capisce chi abbia ucciso chi, o perché. Non ci sono antefatti, non c'è movente, non c'è processo. C'è una notte apparentemente qualunque di cinque-sei esseri umani. Chi cerca un giallo classico o un film dal ritmo elevato rifugga; chi è curioso di un'esperienza nuova, non ha fretta, e soprattutto non cerca necessariamente tutte le risposte rimarrà estasiato...
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (3 Commenti, 0% gradimento) JohannesBorgen Mercoledì 4 Luglio 2012 ore 02:13
voto al film:   8,5

Medaglia d'Oro (217 Commenti, 63% gradimento) anzianzi Medaglia d'Oro Mercoledì 4 Luglio 2012 ore 01:43
voto al film:   8,5

Utente di Base (43 Commenti, 60% gradimento) Monta17 Giovedì 14 Giugno 2012 ore 16:52
voto al film:   7,5

News sul film “C'era una volta in Anatolia”
C'era una volta in Anatolia I vincitori degli Invisibili 2012 I vincitori degli Invisibili 2012  (19 Febbraio 2013)
C'era una volta in Anatolia Il miglior film straniero del 2012 per i nostri lettori è Hunger Il miglior film straniero del 2012 per i nostri lettori è "Hunger"  (24 Gennaio 2013)
C'era una volta in Anatolia Nuri Bilge Ceylan riceve il premio la 'Carrozza d'oro' al Festival di Cannes Nuri Bilge Ceylan riceve il premio la 'Carrozza d'oro' al Festival di Cannes  (18 Maggio 2012)
C'era una volta in Anatolia 64° Festival di Cannes, i titoli in concorso. Per l'Italia Moretti e Sorrentino 64° Festival di Cannes, i titoli in concorso. Per l'Italia Moretti e Sorrentino  (14 Aprile 2011)
Ultime Schede
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: La teoria del tutto  di J. Marsh
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: Big Eyes  di T. Burton
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: L'amore bugiardo - Gone Girl  di D. Fincher
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: Il ragazzo invisibile  di G. Salvatores
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: Jimmy's Hall  di K. Loach
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: St. Vincent  di T. Melfi
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: Lo Hobbit - La battaglia delle cinque armate  di P. Jackson
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: Pride  di M. Warchus
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: Il ricco, il povero e il maggiordomo  di M. Bertacca, G. Poretti, G. Storti, A. Baglio
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: Storie pazzesche  di D. Szifron
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: Magic in the Moonlight  di W. Allen
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: Mommy  di X. Dolan
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: Ogni maledetto Natale  di G. Ciarrapico, M. Torre, L. Vendruscolo
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: I pinguini di Madagascar  di E. Darnell, S. J. Smith
Recensione C'era una volta in Anatolia Scheda: Trash  di S. Daldry
Il regno d'inverno - Winter Sleep
C'era una volta in Anatolia
Le tre scimmie
Il piacere e l'amore
Kasaba
Festival di Cannes 2011
64ª Edizione
Giugno al cinema
Le offerte cinematografiche del mese di Giugno
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd C'era una volta in Anatolia
Flash non disponibile
Copyright 2014 ©