Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: J. Edgar

Leggi i commenti 8 COMMENTI Vota il film 30 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
J. Edgar
titolo originale J. Edgar
nazione U.S.A.
anno 2011
regia Clint Eastwood
genere Biografico
durata 137 min.
cast L. DiCaprio (J. Edgar Hoover) • N. Watts (Helen Gandy) • A. Hammer (Clyde Tolson) • J. Dench (Anna Marie Hoover) • J. Hamilton (Robert Irwin) • G. Pierson (Mitchell Palmer) • C. Lawson (Roberta Dixon Palmer) • K. Dever (figlia di Palmer) • G. Wright (Dwight Eisenhower) • D. Cooper (Franklin Roosevelt) • E. Westwick (agente Smith) • K. Howard (Harlan Fiske Stone) • J. Donovan (Robert Kennedy) • D. Mulroney (Col. Schwarzkopf) • J. Lucas (Charles Lindbergh) • Z. Grenier (John Condon) • S. Root (Arthur Koehler) • D. Clennon (senatore) • E. Lind (Shirley Temple) • L. Thompson (Lela Rogers) • C. Shyer (Richard Nixon)
sceneggiatura D. Black
musiche C. Eastwood
fotografia T. Stern
montaggio J. CoxG. Roach
uscita nelle sale 4 Gennaio 2012
media voti redazione
J. Edgar Trama del film
La vita pubblica e privata di J. Edgar Hoover, il controverso fondatore e capo indiscusso dell'FBI dalla sua fondazione fino al 1972. Un racconto scomodo sul potere, l'ambizione, le luci e le ombre dell'America.
Scheda a cura di Glauco Almonte










Il vecchio Clint racconta il vecchio J. Edgar con delicatezza, prendendosi tutto il tempo necessario per fare emergere il lato più intimo dietro al lavoro di una vita. Per l'uomo c'è uno sguardo indulgente, comprensione senza commiserazione; un uomo piccolo che si è costruito un piedistallo da solo. Né calore né comprensione per la società americana, madre di uomini come Hoover di cui si nutre oggi come ieri.
REGIA - SCENEGGIATURA - MUSICHE - IMPEGNO - COSTUMI
MONTAGGIO - RITMO - DOPPIAGGIO
---
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Argento (106 Commenti, 59% gradimento) cartillo Medaglia d'Argento Venerdì 19 Febbraio 2016 ore 08:41
voto al film:   6

Utente di Base (38 Commenti, 75% gradimento) barney Mercoledì 13 Gennaio 2016 ore 20:40
voto al film:   6

Utente di Base (4 Commenti, 100% gradimento) celticpride Lunedì 31 Agosto 2015 ore 20:47
voto al film:   6,5

Medaglia d'Oro (477 Commenti, 69% gradimento) diego93 Medaglia d'Oro Martedì 23 Giugno 2015 ore 18:49
2
voto al film:   7

Una biografia sincera, che a differenza di altre non santifica il suo protagonista, ma anzi ne coglie i lati più personali e oscuri: Hoover e' un convinto razzista, presuntuoso e preoccupato solamente della sua immagine pubblica, ha difficoltà a relazionarsi e viene raccontato l'ambiguo rapporto con il suo vice Clyde Tolson. Eastwood, grande narratore di un'America mai innocente, non cerca di rendere simpatico il suo protagonista : anzi il suo e' un biopic su un uomo che ha nelle mani un potere enorme, malgrado alla fine si riveli un vecchio triste schiacciato dalla sua ambizione. Il ritmo lento e' sostenuto da un grandissimo DiCaprio, credibile in tutte le fasi cronologiche della vita di Hoover. Molto particolare il lavoro sulla fotografia, così cupa e monocromatica da farlo assomigliare a un film in bianco e nero.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (36 Commenti, 73% gradimento) Asdrubbale Venerdì 1 Maggio 2015 ore 19:28
voto al film:   7

Utente di Base (38 Commenti, 21% gradimento) glauco1 Giovedì 8 Gennaio 2015 ore 18:13
1
voto al film:   6

Il vecchio clint può solo ringraziare il grande Di Caprio!
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (22 Commenti, 65% gradimento) Tees Domenica 19 Maggio 2013 ore 09:51
1
voto al film:   7

Sempre difficile approcciarsi ad un film che parla della vita di qualcun altro. Tutto viene visto con gli occhi del regista e dell'attore, che ne danno il loro taglio, la loro interpretazione e mettono l'accento sul messaggio che vogliono far passare.
Sono d'accordo su chi diceva che il doppiaggio dell'Hoover vecchio non è il massimo, infatti nonostante l'eccezionale bravura di Di Caprio, nella versione italiana è come se ci fosse una nota ripetutamente sbagliata. Ma sono finezze. Il film è costruito magistralmente, i due piani temporali si intersecano alla perfezione, continuando a fornire accenni nei quali ci si addentra sempre di più, assieme all'indagine sempre più profonda della psiche di Hoover: solo, incapace di vincere la battaglia tra sentimenti e ragion d'essere, incapace di essere quell'uomo forte quando guarda a sè stesso, cosa che invece fa quando si parla del suo lavoro.
E poi Eastwood ha questo modo di raccontare le storie.. unico davvero!
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (44 Commenti, 54% gradimento) Enrico88 Mercoledì 9 Gennaio 2013 ore 19:14
voto al film:   7

Utente di Base (10 Commenti, 33% gradimento) Heisenberg Mercoledì 30 Maggio 2012 ore 23:51
voto al film:   6

Utente di Base (1 Commento, 100% gradimento) Pambo Lunedì 28 Maggio 2012 ore 17:42
voto al film:   7

News sul film “J. Edgar”
J. Edgar Benvenuti al Box Office: Bisio si ripete anche al Nord Benvenuti al Box Office: Bisio si ripete anche al Nord  (23 Gennaio 2012)
J. Edgar Box Office: Immaturi - Il viaggio resta primo ma incassa la metà Box Office: "Immaturi - Il viaggio" resta primo ma incassa la metà  (17 Gennaio 2012)
J. Edgar Box Office: Immaturi promossi e in vacanza, Di Caprio con i Chipmunks Box Office: Immaturi promossi e in vacanza, Di Caprio con i Chipmunks  ( 9 Gennaio 2012)
J. Edgar Golden Globes, 6 nomination per The Artist, Clooney in tre vesti Golden Globes, 6 nomination per "The Artist", Clooney in tre vesti  (16 Dicembre 2011)
J. Edgar Nuovi lavori per Giuseppe Tornatore, Pupi Avati e Clint Eastwood Nuovi lavori per Giuseppe Tornatore, Pupi Avati e Clint Eastwood  (25 Febbraio 2011)
Ultime Schede
Recensione J. Edgar Scheda: Alps  di Y. Lanthimos
Sully
American Sniper
Jersey Boys
J. Edgar
Hereafter
Invictus
Gran Torino
Changeling
Lettere da Iwo Jima
Flags of our Fathers
Million Dollar Baby
Mystic River
Debito di sangue
Space cowboys
Fino a prova contraria
Mezzanotte nel giardino del bene e del male
Potere assoluto
I ponti di Madison County
Gli spietati
Clint Eastwood
Migliora come il vino, ma a volte sa di tappo
Gennaio al cinema
Le offerte cinematografiche del mese di Gennaio
Buone feste 2011-12 al cinema
Le proposte cinematografiche per Natale
COMPRA
IL BLU-RAY
Compra il bluray J. Edgar
Clint Eastwood  di A. Piccardi
Clint Eastwood  di G. Carluccio
Clint Eastwood  di A. Pezzotta
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©