Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: La mia Africa

Scrivi un Commento COMMENTA Vota il film 9 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
La mia Africa
titolo originale Out of Africa
nazione U.S.A.
anno 1985
regia Sydney Pollack
genere Drammatico
durata 162 min.
cast M. Streep (Karen Dinesen) • R. Redford (Denys Finch Hatton) • K. Brandauer (Bror Blixen) • M. Cough (Delamere) • M. Bowens (Farah) • D. McCann (Dottore) • G. Crowden (Lord Belfield)
sceneggiatura K. Luedtke
musiche J. Barry
fotografia D. Watkin
montaggio W. SteinkampF. SteinkampS. KahnP. Herring
media voti redazione
La mia Africa Trama del film
Nel 1914 la danese Karen Dinesen arriva nel Kenya per occuparsi di una piantagione di caffè, acquistata dal marito (e cugino), il barone svedese Bror von Blixen-Finecke che, dopo averla contagiata di sifilide, la trascura. Divorziata, s'innamora di Denys Finch-Hatton, avventuriero inglese...

Recensione “La mia Africa”

a cura di Vaniel Maestosi  (voto: 8)
Contemplativo come un romanzo dal dialogo lucido e moderno, “La mia Africa”, tratto dal romanzo autobiografico di Isak Dinesen (pseudonimo di Karen Dinesen Blixen), possiede una trama umana e raffinata, continuamente sedotta dai colori avvolgenti dell’Africa che catturano e ammaliano creando un senso di vera e propria nostalgia, quasi fosse prevista dalla stessa struttura del film che a tratti diventa un safari, un panorama esplorativo stupefacente di un paese tanto bello quanto massacrato e sfruttato.
Denys e Karen sono una delle storie d’amore più riuscite della macchina cinematografica. Una storia esile, mai vissuta fino in fondo e sempre delicatamente accennata, sullo sfondo anche quando tragica, dimessa ma capace in pochi dialoghi di offrire spunti e visioni di coppia raramente cosi profondi.
Il senso della solitudine unisce i due amanti nella paura e nel rispetto dell’età che avanza, dove si ha più timore della vecchiaia che della morte. Denys questo lo sa e quasi senza che nessuno lo noti annuncia che morirà, uscirà di scena silenzioso e dimesso così come è apparso ma mai 'vecchio' e privo della sua capacità di stupire, di offrire Mozart da un grammofono e di nutrirsi della bellezza del mondo, vaga e veloce ma piena di profumi e libertà.
Meryl Streep strappa le radici, cura le sue piantagioni, dimentica di essere baronessa e partecipa al suo personaggio con riflessione e psicologia. Karen Blixen è una donna rara e fortissima; una donna reale che ha raccontato la sua storia senza tralasciare nulla, dal dolore alla gioia, la sua fattoria in Africa a Nairobi, nasce e muore con lei, conosce la luce e il buio.
Sydney Pollack, ispiratissimo, partecipa, disegna e lascia al dialogo la sua purezza originaria. Nessuna volgarità e nessun abuso per uno dei più grandi classici americani.
Robert Redford regala un principe ideale di rara bellezza, capace di attirare sentimenti da donne di ogni età, per quella sua profondità sfuggente nell’attraversare la vita che riempie di invidia lo spettatore e allo stesso tempo insegna che ogni attimo ha un gusto particolare, spesso indimenticabile.
La musica, uno dei 7 premi Oscar vinti, alterna Mozart, nell’intimità tra Karen e Denys, all’ampia melodia originale di John Barry che invece sconfina nei paesaggi, accompagna le immagini e accresce il senso drammatico di un film praticamente perfetto.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Argento (172 Commenti, 75% gradimento) Bardamu1991 Medaglia d'Argento Sabato 14 Settembre 2013 ore 18:59
voto al film:   7,5

Utente di Base (13 Commenti, 50% gradimento) Tesla Domenica 26 Maggio 2013 ore 20:53
voto al film:   7,5

Medaglia d'Oro (265 Commenti, 70% gradimento) mimma Medaglia d'Oro Venerdì 24 Maggio 2013 ore 13:32
voto al film:   6,5

Utente di Base (9 Commenti, 44% gradimento) Nenne Sabato 8 Dicembre 2012 ore 09:25
voto al film:   8

Medaglia d'Oro (274 Commenti, 64% gradimento) anzianzi Medaglia d'Oro Martedì 15 Maggio 2012 ore 21:33
voto al film:   8

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) martella Mercoledì 7 Marzo 2012 ore 18:26
voto al film:   7,5

Medaglia d'Oro (313 Commenti, 59% gradimento) Pangur Medaglia d'Oro Lunedì 24 Ottobre 2011 ore 19:11
voto al film:   7,5

Utente di Base (40 Commenti, 27% gradimento) andrea_cavax Lunedì 24 Ottobre 2011 ore 17:46
voto al film:   8

Utente di Base (44 Commenti, 54% gradimento) Enrico88 Mercoledì 15 Giugno 2011 ore 21:44
voto al film:   7,5

News sul film “La mia Africa”
La mia Africa E' morto il regista Sydney Pollack E' morto il regista Sydney Pollack  (27 Maggio 2008)
La mia Africa Sydney Pollack è malato e lascia il set Sydney Pollack è malato e lascia il set  ( 8 Agosto 2007)
Ultime Schede
Frank Gehry creatore di sogni
The Interpreter
Destini incrociati
Il socio
Havana
La mia Africa
Tootsie
I tre giorni del Condor
Come eravamo
Corvo rosso non avrai il mio scalpo
Sydney Pollack
Non può essere un caso
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd La mia Africa (Collector's Edition - 2 Dvd)
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©