Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Sogni e delitti

Leggi i commenti 3 COMMENTI Vota il film 21 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Sogni e delitti
titolo originale Cassandra's Dream
nazione U.S.A. / Gran Bretagna
anno 2007
regia Woody Allen
genere Drammatico
durata 108 min.
cast E. McGregor (Ian) • C. Farrell (Terry) • H. Atwell (Angela Stark) • J. Benfield (Padre) • C. Higgins (Madre) • T. Wilkinson (Howard) • S. Hawkins (Kate)
sceneggiatura W. Allen
musiche P. Glass
fotografia V. Zsigmond
montaggio A. Lepselter
uscita nelle sale 1 Febbraio 2008
media voti redazione
Sogni e delitti Trama del film
Colin Farrell e Ewan McGregor sono due fratelli di origine proletaria. Il primo fa il meccanico, ha il vizio del gioco e un'attrazione fatale per whisky e pillole, il secondo aiuta il padre al ristorante e coltiva confuse ambizioni di riscatto sociale. Quando il ricco zio, trasferitosi in Cina per affari, va a trovarli, i due si precipitano a chiedergli un prestito per uscire dai rispettivi problemi: uno è infatti nei guai con i creditori per aver contratto un debito di gioco, mentre l'altro ha perso la testa per una sensuale, misteriosa e volubile attrice dilettante, con la quale sogna di trasferirsi a Los Angeles. Lo zio si rivela disponibile ad aiutarli, ma pone una condizione pesante come un macigno: sarebbero disponibili a uccidere un suo nemico in affari, le cui rivelazioni potrebbero costargli la galera?

Recensione “Sogni e delitti ”

a cura di Vaniel Maestosi  (voto: 6,5)
Con “Sogni e Delitti” si chiude la trilogia londinese di Woody Allen, iniziata tre anni fa con l’inquieto “Match Point”. Terzo film e terzo combattuto delitto al centro della storia, per quella che sembra ormai esser diventata la nuova ossessione di Woody, talmente curioso e sospettoso da trovare nell’omicidio rare e preziose angosce vitali, impossibili da non narrare.
Come in “Match Point” e non è certo l’unica affinità tra i due film, Allen scrive, dirige ma non interpreta; si stacca dal suo prodotto non condividendone l’indagine, come ad esempio nel secondo capitolo “Scoop”; ma si sofferma sul senso di colpa che, sia presunto, reale o dilaniante, resta comunque la pura fonte di interesse. Una trilogia che varca il limite personale, apre all’altra strada, quella non giudicabile e si posiziona al confine del bene e del male, regno della giustizia reale o interiore, quest'ultima decisamente più incisiva. In “Match Point” l’unica protagonista è la fortuna che si rivela nel fato di un colpo vincente; in “Scoop” invece è l’indagine che supera la paura per una verità che deve per forza venire a galla; “Sogni e delitti” invece rappresenta il plagio e la vittoria della morale sull’uomo.
Terry è talmente schiacciato dal senso di colpa per aver commesso l’atto che oltre al sonno perde i binari della realtà, il danno supera la causa e la scelta sbagliata diventa appunto una colpa così insopportabile che deve essere e sarà espiata. Ian invece, l’altro fratello, è più freddo, non teme la collera divina e neanche il giudizio umano, considera la morale un punto di vista e risulta in pieno il degno erede di Chris Wilton, come lui capace di stravolgere il destino senza aver però la minima fortuna del suo predecessore.
Perché è proprio Woody, vero e unico deus ex machina, a tradire qui i suoi protagonisti, trascinandoli in un finale amaro e potente dove la regia diventa una rigida morale che se fino a quel momento aveva illuso di parteggiare per i due sfortunati fratelli, ora non risparmia nulla e 'affonda' letteralmente i suoi colpi, consegnandoci un inaspettato epilogo con richiami alla Caino e Abele.
Londra è ancora estiva anche se piove spesso, l’amore tra le due coppie dolce e pieno di finezze, è proprio il destino stavolta a consegnarsi tragico e assolutamente consapevole.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Medaglia d'Argento (196 Commenti, 27% gradimento) Standby Medaglia d'Argento Domenica 31 Gennaio 2016 ore 15:44
voto al film:   6,5

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) CitizenKane Domenica 9 Novembre 2014 ore 23:34
voto al film:   5,5

Medaglia d'Argento (180 Commenti, 65% gradimento) Noodles Medaglia d'Argento Domenica 31 Agosto 2014 ore 18:55
voto al film:   5,5

Utente di Base (9 Commenti, 44% gradimento) Nenne Sabato 8 Dicembre 2012 ore 09:39
voto al film:   7

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Naima Domenica 21 Ottobre 2012 ore 14:59
voto al film:   6

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) woody Giovedì 2 Agosto 2012 ore 15:50
voto al film:   7

Utente di Base (1 Commento, 100% gradimento) Pambo Lunedì 28 Maggio 2012 ore 18:49
voto al film:   7

Utente di Base (5 Commenti, 25% gradimento) wuwuzela Martedì 13 Marzo 2012 ore 22:21
voto al film:   7

Utente di Base (7 Commenti, 85% gradimento) angelonero Sabato 24 Dicembre 2011 ore 12:51
voto al film:   6

Utente di Base (3 Commenti, 66% gradimento) Epo11 Giovedì 20 Ottobre 2011 ore 15:22
voto al film:   7

News sul film “Sogni e delitti ”
Sogni e delitti  Woody Allen torna a Manhattan Woody Allen torna a Manhattan  ( 7 Febbraio 2008)
Sogni e delitti  In Bruges: Farrell è un killer in trasferta "In Bruges": Farrell è un killer in trasferta  ( 7 Febbraio 2008)
Sogni e delitti  Sogni e delitti nelle sale da venerdì "Sogni e delitti" nelle sale da venerdì  (28 Gennaio 2008)
Sogni e delitti  Woody Allen maestro fuori concorso Woody Allen maestro fuori concorso  ( 2 Settembre 2007)
Sogni e delitti  Woody Allen alla Mostra: Io autore tragico Woody Allen alla Mostra: "Io autore tragico"  ( 2 Settembre 2007)
Sogni e delitti  Venezia tra importanti forfait e 'pesanti' arrivi Venezia tra importanti forfait e 'pesanti' arrivi  ( 1 Settembre 2007)
Sogni e delitti  Cannes 60: un'edizione memorabile Cannes 60: un'edizione memorabile  (16 Febbraio 2007)
Ultime Schede
Café Society
Irrational Man
Magic in the Moonlight
Blue Jasmine
To Rome with Love
Midnight in Paris
Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni
Basta che funzioni
Vicky Cristina Barcelona
Sogni e delitti
Scoop
Match Point
Melinda e Melinda
Anything else
Hollywood ending
La maledizione dello scorpione di giada
Criminali da strapazzo
Accordi e disaccordi
Celebrity
Harry a pezzi
Tutti dicono I love you
La dea dell'amore
Pallottole su Broadway
Misterioso omicidio a Manhattan
Mariti e mogli
Crimini e misfatti
La rosa purpurea del Cairo
Zelig
Manhattan
Io e Annie
Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso
Il dittatore dello Stato libero di Bananas
Prendi i soldi e scappa
Woody Allen
Dopo tanta Europa, di nuovo New York
Festival di Venezia 2007
64esima edizione
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd Sogni e delitti
Conversazioni su di me e tutto il resto  di W. Allen, E. Lax
La vita secondo Woody Allen  di S. Hample
Woody Allen. Manhattan  di E. Dagrada
Woody Allen  di E. Girlanda, A. Tella
Io, Woody e Allen. Un regista si racconta  di W. Allen
Woody Allen e New York. Una metropoli in psicoanalisi  di U. Boschi
Woody Allen. Match Points  di M. Spagnoli
Woody Allen. La biografia  di J. Baxter
Tutto quello che Socrate direbbe a Woody Allen. Cinema e filosofia  di J. Rivera
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©