Homepage Recensioni dei film News sul Cinema Speciali sul Cinema Interviste Film in TV Programmazione dei Cinema (Roma) Trailer dei film Coming soon Libri di Cinema Storia del Cinema Est Film Festival

Recensione: Vicky Cristina Barcelona

Leggi i commenti 5 COMMENTI Vota il film 38 VOTI Invia questa pagina via e-mail a chi vuoi tu Stampa questa pagina
Vicky Cristina Barcelona
titolo originale Vicky Cristina Barcelona
nazione Spagna / U.S.A.
anno 2008
regia Woody Allen
genere Commedia
durata 96 min.
cast S. Johansson (Christina) • P. Cruz (María Elena) • R. Hall (Vicky) • J. Bardem (Juan Antonio) • C. Messina (Doug) • P. Clarkson (Judy Nash) • K. Dunn (Mark Nash) • J. Perillán (Charles) • M. Barceló (dottore) • J. Domènech (Julio Josep)
sceneggiatura W. Allen
fotografia J. Aguirresarobe
montaggio A. Lepselter
uscita nelle sale 17 Ottobre 2008
media voti redazione
Vicky Cristina Barcelona Trama del film
Vicky, sensibile e vicina alle nozze, e Cristina, esuberante e in cerca di avventure, sono due amiche americane che decidono di passare le vacanze estive a Barcellona. Il soggiorno spagnolo diverrà per entrambe fonte di vivaci avventure personali e sentimentali grazie all'incontro con il pittore Juan Antonio e con la sua ex María Elena.

Recensione “Vicky Cristina Barcelona”

a cura di Vaniel Maestosi  (voto: 6,5)
E' certamente la storia di Vicky e Cristina ma forse soprattutto di Juan Antonio e suo padre il poeta, di Maria Elena e anche di Judy, della Spagna con le sue curve, con Gaudì pronto a sconvolgere ogni punto di vista. C'è l'amore, ormai sfrenato di Woody Allen per l'Europa, dopo Londra tocca a Barcellona mettere in risalto il continuo sentimento che attrae i cittadini pensanti americani a preferire l'Europa, per respirare un'identità mai nata negli Stati Uniti, per sentire lo spazio stringersi attorno all'uomo invece che disperdersi tra gli oggetti, preferendo un piccolo patio e alcune candele alle enormi deliranti strade newyorkesi.
Ci sono Barcellona, Oviedo, Siviglia “che leva il fiato” e la chitarra che suona “Granada” di Albeniz che non provocano solo le lacrime della dolce e indecisa Vicky ma anche la completa infatuazione di chiunque osservi tutto questo calore arricchito dai suoni di una sensazione sempre estiva.
Javier Bardem è affascinante e galante come uno Zorro smascherato. Maria Elena, femme-fatale Penelope, sprigiona irrazionalità e l'estremo bisogno di evadere da ogni canone per dipingere la vita come una tela incerta sino al limite. Scarlett, Woody la definisce “sexissima”, gioca con il suo corpo da Lolita stavolta cresciuta, i suoi sguardi incantati e sognanti accendono le curve delle sue labbra, ogni volta che appare traspira una prelibante freschezza, impossibile da non assaporare.
C'è il desiderio tipicamente alleniano di fuga dalle banalità, una sorta d'illuminante presa di coscienza su quello che veramente ognuno conosce di se stesso, su quale sia il proprio limite ma soprattutto se sia giusto averlo; invitandoci ad evitare solo quello che non vogliamo fare e non rinunciare a tutto quello che non conosciamo e che magari segretamente abbiamo sempre voluto.
Rimorso o Rimpianto? Non di un delitto, come in “Match Point” o nel più recente “Sogni e Delitti”, ma stavolta dell'anima, del cuore che sceglie e che troppo spesso sbaglia proprio perchè non ha mai scelto.
Ma non mancano anzi spiazzano alcuni appunti. Inizio e fine, decisamente zoppicanti, lasciano al film una reale incompletezza, la voce fuori campo che accompagna i protagonisti ha l'adolescenziale e primordiale istinto di didascalizzare concetti che stavolta non ne hanno davvero bisogno; e spesso le soluzioni per uscire da questi vuoti diventano così artate da risultare puro esercizio di stile, lasciando la sensazione di una copertina lucida stampata su carta grezza.
Commenti del pubblico
Nickname:
Password:
 
REGISTRATI «
PSWD DIMENTICATA «







Ultimi commenti e voti
Utente di Base (3 Commenti, 0% gradimento) Amarantolo Lunedì 14 Marzo 2016 ore 03:33
voto al film:   6,5

Medaglia d'Argento (194 Commenti, 28% gradimento) Standby Medaglia d'Argento Domenica 31 Gennaio 2016 ore 15:39
voto al film:   6,5

Medaglia d'Argento (106 Commenti, 59% gradimento) cartillo Medaglia d'Argento Lunedì 11 Gennaio 2016 ore 11:25
voto al film:   5,5

Utente di Base (0 Commenti, 0% gradimento) Stronzo91 Lunedì 29 Dicembre 2014 ore 20:57
voto al film:   5,5

Utente di Base (6 Commenti, 100% gradimento) andre92 Mercoledì 10 Dicembre 2014 ore 12:00
voto al film:   7

Utente di Base (49 Commenti, 79% gradimento) barney Venerdì 31 Ottobre 2014 ore 18:00
voto al film:   6,5

Utente di Base (30 Commenti, 60% gradimento) simonani Martedì 29 Luglio 2014 ore 19:25
voto al film:   6,5

Medaglia d'Argento (169 Commenti, 75% gradimento) Bardamu1991 Medaglia d'Argento Lunedì 9 Giugno 2014 ore 00:40
3
voto al film:   7,5

Mirabile affresco sull'amore, sulle relazioni umane, sulla figura dell'artista. Le soluzioni spiazzanti, la bellezza della fotografia spagnola e le ottime interpretazioni (fascinosa, e tanto, una Penelope Cruz incredibilmente brava) fanno di 'Vicky Cristina Barcelona' uno dei film più riusciti dell'Allen senile, post Duemila.
Ti è piaciuto il commento?  
Utente di Base (13 Commenti, 58% gradimento) Palopa Sabato 17 Maggio 2014 ore 00:08
voto al film:   6

Medaglia d'Argento (174 Commenti, 64% gradimento) Noodles Medaglia d'Argento Sabato 3 Maggio 2014 ore 01:41
voto al film:   7

News sul film “Vicky Cristina Barcelona”
Vicky Cristina Barcelona A Woody Allen il Foreign Award dell'Ischia Film Festival 2011 A Woody Allen il Foreign Award dell'Ischia Film Festival 2011  (13 Giugno 2011)
Vicky Cristina Barcelona Sarà la Kidman la prossima musa di Allen Sarà la Kidman la prossima musa di Allen  (26 Marzo 2009)
Vicky Cristina Barcelona Agli Oscar trionfa The Millionaire Agli Oscar trionfa "The Millionaire"  (23 Febbraio 2009)
Vicky Cristina Barcelona Golden Globe: miglior film The Millionaire Golden Globe: miglior film "The Millionaire"  (12 Gennaio 2009)
Vicky Cristina Barcelona A dicembre Woody Allen in concerto a Firenze A dicembre Woody Allen in concerto a Firenze  (17 Ottobre 2008)
Vicky Cristina Barcelona Vicky Cristina Barcelona: il trailer "Vicky Cristina Barcelona": il trailer  (25 Giugno 2008)
Vicky Cristina Barcelona Woody Allen e New York Woody Allen e New York  (23 Aprile 2008)
Vicky Cristina Barcelona Woody Allen torna a Manhattan Woody Allen torna a Manhattan  ( 7 Febbraio 2008)
Vicky Cristina Barcelona Un titolo per Woody Allen Un titolo per Woody Allen  (21 Dicembre 2007)
Ultime Schede
Café Society
Irrational Man
Magic in the Moonlight
Blue Jasmine
To Rome with Love
Midnight in Paris
Incontrerai l'uomo dei tuoi sogni
Basta che funzioni
Vicky Cristina Barcelona
Sogni e delitti
Scoop
Match Point
Melinda e Melinda
Anything else
Hollywood ending
La maledizione dello scorpione di giada
Criminali da strapazzo
Accordi e disaccordi
Celebrity
Harry a pezzi
Tutti dicono I love you
La dea dell'amore
Pallottole su Broadway
Misterioso omicidio a Manhattan
Mariti e mogli
Crimini e misfatti
La rosa purpurea del Cairo
Zelig
Manhattan
Io e Annie
Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso
Il dittatore dello Stato libero di Bananas
Prendi i soldi e scappa
Woody Allen
Dopo tanta Europa, di nuovo New York
Ischia Film Festival 2009
dal 5 all'11 luglio 2009
Oscar 2009
81esima edizione degli Academy Awards
Festival di Cannes 2008
61ª Edizione
COMPRA
IL DVD
Compra il Dvd Vicky Cristina Barcelona
Conversazioni su di me e tutto il resto  di W. Allen, E. Lax
La vita secondo Woody Allen  di S. Hample
Woody Allen. Manhattan  di E. Dagrada
Woody Allen  di E. Girlanda, A. Tella
Io, Woody e Allen. Un regista si racconta  di W. Allen
Woody Allen e New York. Una metropoli in psicoanalisi  di U. Boschi
Woody Allen. Match Points  di M. Spagnoli
Woody Allen. La biografia  di J. Baxter
Tutto quello che Socrate direbbe a Woody Allen. Cinema e filosofia  di J. Rivera
Flash non disponibile
Copyright 2017 ©